Calli e duroni ai piedi, i rimedi naturali più efficaci

Calli e duroni ai piediCalli e duroni ai piedi

sono un fastidio piuttosto frequente, che può anche causare disagio, visto che esteticamente, soprattutto nella stagione calda quando non usiamo calze e utilizziamo scarpe aperte. Potete ovviamente rivolgervi ad uno specialista o al vostro medico di base, ma se la situazione non è grave potete ricorrere a rimedi naturali.

Per prevenire calli e duroni nei piedi dovete usare scarpe comode, evitare di camminare troppo con calzature con i tacchi, evitare pressioni troppo pesanti a carico dei poveri piedi. Evitate di tagliarli o reciderli, perché se non siete capaci potete fare più danni che benefici. Potete rivolgervi ad un podologo o ad un dermatologo, oppure cercare di rimediare la situazione o alleviare il dolore con tanti rimedi naturali.

Per poter dare sollievo ai vostri piedi, potete fare un pediluvio con una bacinella piena di acqua tiepida con un cucchiaio di bicarbonato di sodio, così la pelle sarà più morbida. I piedi vanno asciugati delicatamente, senza sfregare, ma tamponando. Anche 5 minuti di pietra pomice, passati 10-15 volte sulla zona dura, rendono la pelle morbida, riducendo la superficie del callo. La pietra va passata solo sulla parte lesa.

Sul callo può essere applicato una tintura di acido salicilico o di urea, che permettono di esfoliare la pelle e sciogliere lo cheratina. Quando il callo viene eliminato, ricordatevi di proteggere la pelle con un cerotto, così proteggerete il piede dagli sfregamenti con scarpe e calze.

I rimedi naturali da evitare sono gli impacchi di aglio e di cipolla, il taglio sul callo, che potrebbe infettare la zona, oltre che camminare a piedi nudi. Abitudini da non prendere mai!

Via | Antonino Di Pietro

Foto | da Flickr di barkbud

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO