Prevenzione del cancro al seno grazie alle carote

carotePensavate che i carotenoidi facessero bene solo alla tintarella? Non è così, stando alle scoperte di alcuni ricercatori di Harvard: i cibi ricchi di queste sostanze, infatti, sono preziosi nel periodo precedente la menopausa per abbassare la percentuale di rischio di cancro al seno nel periodo della menopausa.

Sono principalmente vitamina A, β-carotene, α-carotene e luteina gli alleati nella battaglia contro il tumore al seno, da inserire nella propria dieta alimentare come strumenti di prevenzione. Non è ancora stato chiarito il perché la loro azione sia limitata solo al periodo che precede la menopausa, ma è probabile dipenda dall’interazione che queste sostanze hanno con gli estrogeni responsabili dell’insorgere del cancro.

Volete qualche cifra? Il 17% di rischio in meno rispetto a chi non consuma due ricche porzioni di verdure al giorno, secondo le stime emerse dagli esperimenti su quasi 6000 donne. Se si può fare qualcosa a tavola per migliorare la nostra salute perché non cominciare subito?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail