A Gand si istituisce il giovedì vegetariano

giovedì vegetariano

Giovedì zucchine, melanzane e insalata. Bistecca? Proibita. Succede a Gand (Gent), in Belgio, dove si è deciso di istituire ufficialmente un giorno alla settimana rigorosamente vegetariano. Si parte da questa settimana e il buon esempio verrà dato in primis dai funzionari pubblici e dai politici che il giovedì rinunceranno all'amata fettina per un menù verde.

Da settembre saranno i bambini, cittadini consapevoli in erba ed aperti alla formazione, a farsi portavoce del giorno vegetariano: nelle mense scolastiche infatti, per un giorno alla settimana non ci sarà la carne nei piatti. Per far digerire meglio la decisione ai più duri di stomaco, il comune ha invitato a festeggiare e ad assaggiare degli spuntini vegetariani in un evento speciale e ha preparato delle mappe che indirizzano i cittadini verso i ristoranti e i bar che servono menù vegetariani.

La città di Gand ha accolto il monito delle Nazioni Unite a rinunciare, almeno per un giorno, alla carne, sia per limitare le emissioni di gas serra, sia per inviare ai propri cittadini uns egnale chiaro: un'alimentazione sana, corretta e varia è molto importante, e altrettanto lo sono la prevenzione contro l'obesità e il colesterolo. Vi piacererebbe un'iniziativa simile anche nel vostro comune?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail