I migliori rimedi per gli occhi rossi e il prurito, ecco come avere sollievo

Scritto da: -


Gli occhi rossi sono molto fastidiosi e possono compromettere anche la vista. È importante quindi affrontare le infiammazioni e il prurito tempestivamente, affinché il disturbo non si trasformi in qualcosa di più serio. Come fare? Prima di tutto gli occhi devono sempre essere tenuti a riposo. Evitate quindi l’esposizione costante allo schermo del pc o al sole, senza occhiali.

Pulite gli occhi con delle tisane, facendo degli impacchi. Ideale per decongestionare è l’uso della camomilla. Come si fa? Molto semplice. Fate una camomilla e mettetela in frigo a raffreddare. Una volta fredda, usate delle garzine sterili con cui lavarvi gli occhi. Deve essere un movimento dolce e avvertirete subito una sensazione di piacere.

Esistono, inoltre, dei colliri – che possono essere acquistati senza la ricetta – a base sempre di camomilla, Euphrasia e Cineraria Marittima. Sono tutti prodotti naturali con azione lenitiva e aiutano a rinfrescare l’occhio. Un altro elemento importante è la lacrima artificiale. Spesso il prurito è causato dalla secchezza oculare, a sua volta è il risultato dell’esposizione allo schermo del pc o dell’uso prolungato delle lenti a contatto. Una lacrima può essere un rimedio utile.

Se il rossore e il prurito dovesse essere costante e durare per più giorni, il consiglio è quello di prendere un appuntamento con un oculista. Potreste avere una congiuntivite. In questo, conviene sempre che il medico vi prescriva un’opportuna terapia farmacologica.

Foto| Flickr

Vota l'articolo:
3.50 su 5.00 basato su 6 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Benessereblog.it fa parte del Canale Blogo News ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.