I consigli dello psicologo per essere più felici

Essere felici è davvero possibile? Ecco i consigli dello psicologo per migliorare la nostra vita.

Persone felici

Essere felici è davvero possibile? A darci qualche utile consiglio per raggiungere la felicità è lo psicologo e membro della Washington University, il Dott. Tim Bono, autore del libro “When Likes Aren’t Enough” (Quando i Mi piace non bastano), che su Healthista ha recentemente rivelato quali sono le semplici modifiche che dovremmo apportare alla nostra vita quotidiana, per essere finalmente felici! Scopriamo dunque di quali modifiche si tratta!


  1. Fare una passeggiata ogni giorno: stare seduti tutto il giorno, tutti i giorni, non porta ovviamente alcun beneficio alla nostra salute. L'esercizio fisico invece può aiutarci ad affrontare situazioni stressanti in modo calmo e razionale. Per questo e molti altri ottimi motivi, l’esperto consiglia di svolgere gli almeno 150 minuti a settimana di attività a intensità moderata consigliati dagli esperti. Basterà fare anche solo una passeggiata di 20 minuti al giorno per ridurre lo stress e migliorare l’umore.

  2. Sorridere: se vi sentite giù di morale, una soluzione rapida per migliorare il vostro stato d'animo è quella di ingannare il cervello sorridendo. Questo semplice atto è sufficiente per generare una sensazione di felicità. Anche la postura è importante, quindi cercate di mantenere una postura aperta e con il petto in fuori e il mento in su, per sentirvi più felici e fiduciosi.

  3. Ricaricare le batterie: dormire bene è fondamentale per la nostra salute. Studi dimostrano che le persone che dormono di più, sono psicologicamente più sane. Dormire bene e abbastanza aumenta i livelli di energia, e diminuisce la rabbia e la tristezza. Per sentirci riposati, la maggior parte di noi dovrebbe dormire almeno otto ore a notte.

  4. Attenzione alle email: controllare continuamente email e messaggi ci farà sentire stressati e in ansia, e tutto ciò non farà che peggiorare il nostro umore. La soluzione è semplice: stabilite degli orari in cui controllare le notifiche e rispondere alle email, e riuscirete così a ridurre lo stress.

  5. Scrivete: annotare le nostre emozioni su un diario può essere davvero terapeutico. Se siete molto arrabbiati con una persona, invece di vendicarvi, prolungando così una sensazione tutto sommato sgradevole (sfogare la rabbia infatti prolunga e ritarda il naturale ritorno alla calma), prendete carta e penna e scrivete come vi sentite emotivamente. Questo vi aiuterà a superare la rabbia, senza rovinare i vostri rapporti con le altre persone.

  6. Collezionate ricordi, non oggetti: vivere delle esperienze piacevoli è molto più importante che acquistare dei costosi beni materiali. Un cellulare nuovo potrà rendervi felici per qualche ora al massimo, ma un’esperienza piacevole come una vacanza, un concerto o un teatro diventeranno un bel ricordo, che vi farà sorridere ogni volta che ci ripenserete. Al giorno d’oggi siamo così presi dallo scattare foto per condividerle con i nostri “amici” sui social, che la maggior parte delle volte finiamo per non goderci davvero un momento speciale. Il consiglio dello psicologo è quindi quello di fare una o due foto, e posare poi il cellulare, dedicando tutta la nostra attenzione solo ed esclusivamente a ciò che ci circonda.


via | DailyMail
Foto da iStock

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO