Udito: gli apparecchi acustici più economici funzionano bene?

In alcuni casi, gli apparecchi acustici più economici possono offrire ottimi risultati per chi ha una perdita dell’udito lieve. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Apparecchi acustici

Udito - Secondo uno studio pubblicato da JAMA, un confronto tra dispositivi acustici meno costosi e “da banco” e un apparecchio acustico convenzionale e più costoso avrebbe fatto emergere che i dispositivi più economici potrebbero offrire alcuni miglioramenti nell'udito simili a quelli ottenuti grazie a un apparecchio acustico più costoso. Secondo quanto emerso dallo studio, alcuni di questi dispositivi sarebbero infatti tecnologicamente paragonabili agli apparecchi acustici più dispendiosi, e potrebbero essere utilizzati da coloro che presentano una perdita di udito da lieve a moderata.

Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno confrontato cinque dispositivi (del costo che va dai 30 ai 350 dollari) con un apparecchio acustico convenzionale (del costo di 1.910 dollari), arruolando un campione di 42 adulti con perdita dell'udito da lieve a moderata.

I ricercatori hanno constatato che la variazione della precisione nella comprensione del linguaggio variava in base al dispositivo indossato, e che 3 dei 5 dispositivi economici sarebbero stati associati a miglioramenti nella comprensione del linguaggio simili a quelli ottenuti grazie ai normali apparecchi acustici.

via | ScienceDaily

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO