Bambini più monelli se i genitori sono ossessionati dalla tecnologia

I bambini sono più monelli se mamma e papà trascorrono troppo tempo incollati al cellulare. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Cellulare genitori

I bambini sono più monelli se i genitori trascorrono troppo tempo incollati al cellulare. A suggerirlo è un nuovo studio condotto dai membri della University of Michigan e della Illinois State University, secondo cui l'eccessivo uso di tecnologie digitali da parte dei genitori potrebbe essere associato a problemi di comportamento del bambino. Lo studio, pubblicato sulla rivista Child Development, ha preso in esame le informazioni fornite da madri e padri di 170 famiglie. Ai partecipanti è stato chiesto di spiegare quanto spesso e a lungo usassero smartphone, tablet, computer portatili e altre tecnologie, e quanto tale utilizzo influisse sul tempo dedicato alla famiglia, e in particolar modo ai figli.

Esaminando i dati, sarebbe emerso che anche un uso non eccessivo dei dispositivi tecnologici in casa sarebbe associato a maggiori problemi di comportamento nei bambini, come ipersensibilità, iperattività, irrequietezza e tendenza a fare capricci e piagnistei.

Alla luce di quanto emerso, gli esperti consigliano dunque di mettere dei confini in merito all’utilizzo di tali dispositivi, di mettere da parte cellulari e tablet quando si trascorre del tempo in famiglia, e di dedicare attenzione ai propri bambini, trascorrendo con loro del tempo di qualità.

via | ScienceDaily

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail