Pop corn nutrienti oltre che buoni

La lotta al cibo spazzatura è senza fine e qualche volta le concediamo la vittoria di una battaglia. Ma è anche vero che ci sono diversi luoghi comuni duri a morire che stigmatizzano come junk food un alimento il cui uso, se moderato, non è così dannoso. Senza contare la soddisfazione puramente psicologica del non dovervi rinunciare a priori. È il caso dei pop corn.

Si tratta di null’altro che mais, in fin dei conti, con le caratteristiche nutrizionali che gli sono proprie, tra cui la ricchezza di fibre e vitamina B. Cos’è, allora, che ce lo fa apparire come nemico della linea? Sono solitamente a torto considerati grassi e solo perché la preparazione richiede l’utilizzo di un cucchiaio d’olio.

Basterà scegliere olio d’oliva, fare attenzione alla quantità e a non farlo bruciare e condirli con poco sale per rendere i pop corn un piacevole accompagnamento per aperitivo senza sensi di colpa accessori.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail