4 errori da non commettere quando usate il deodorante

Pensate di sapere tutto sul vostro deodorante? Ecco quali sono alcuni errori comuni che forse commettete anche voi.

Mettere il deodorante è certamente un’operazione semplicissima che tutti noi eseguiamo ogni giorno, ma nonostante ciò, sono molti gli errori che rischiamo di commettere senza neanche saperlo. Se nonostante la regolare applicazione del deodorante, vi ritrovate ugualmente alle prese con ascelle sudate e odori imbarazzanti e decisamente sgradevoli, è molto probabile che anche voi state commettendo alcuni errori piuttosto comuni. Scopriamo insieme di quali si tratta:

  • State utilizzando il prodotto sbagliato: deodoranti e antitraspiranti sono prodotti diversi. Se il vostro problema è solo quello dell’odore, allora andrà benissimo un deodorante, ma se invece il problema è anche quello dell’eccessiva sudorazione, allora potrebbe essere più utile usare un antitraspirante, in grado di bloccare il sudore.
  • Applicate il prodotto nel momento sbagliato: il deodorante può essere applicato in qualsiasi momento della giornata, ma per gli antitraspiranti è più indicata invece la sera, quando si suda meno.
  • Non ne applicate abbastanza: a volte una sola passata di deodorante non basta. Per evitare sudore e cattivi odori nel bel mezzo di un incontro importante, applicate una generosa quantità di prodotto su tutta la zona delle ascelle.
  • Usate lo stesso prodotto da troppo tempo: se nonostante la regolare applicazione del prodotto, continuate a sudare e le vostre ascelle emanano cattivo odore, è probabile che la colpa sia del prodotto che state usando. Se ad esempio non lo cambiate da parecchi anni, le ghiandole sudoripare potrebbero essersi adattate e il prodotto potrebbe non essere in grado di bloccare sudorazione e odori indesiderati.

via | Prevention

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail