I grassi benefici anche per chi è a dieta

Se prima i grassi venivano visti come il demonio, ora si stanno diffondendo regimi alimentari che prediligono il consumo di grassi buoni e salutari.

Selection of healthy fat sources, copy space

Se prima i grassi venivano visti come il demonio, ora si stanno diffondendo regimi alimentari che prediligono il consumo di grassi buoni e salutari.

I grassi infatti non sono tutti nocivi, ovvio un conto sono i grassi saturi e trans contenuti nel cibo spazzatura, fritti da fast food, patate fritte, intingoli vari, un conto sono i grassi contenuti nella frutta secca e nel pesce grasso per esempio.

Chi è a dieta può inserire i grassi buoni nel proprio menù come per esempio l'olio di cocco che contiene una particolare catena di grassi che incide in modo positivo sul metabolismo aumentandolo e sui livelli di colesterolo regolarizzandoli. Utilizzarlo in alternativa al classico olio d'oliva quindi si rivela una scelta vincente anche per chi è deve perdere peso.

Non dimenticate la frutta secca, 12 pistacchi o 3-4 noci o mandorle potete consumarli come spuntino senza paura di mettere su peso, purchè non esagerate con le quantità. La frutta secca e il pesce grasso come il salmone contengono i preziosi omega 3 benefici per l'apparato cardiovascolare.

Anche 1/2 avocado consumato a colazione non potrà altro che farvi bene senza incidere sul bilancio calorico giornaliero. I grassi benefici non vanno aboliti nella dieta, ma abbinati alle verdure per esempio per migliorarne l'assorbimento, ma fanno parte dei 3 gruppi di macronutrienti essenziali per la nostra salute insieme alle proteine e ai carboidrati.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail