Fobia sociale: tutta colpa della serotonina?

La fobia sociale potrebbe essere collegata a un eccesso di serotonina. Ecco cosa emerge da un nuovo studio condotto presso l'Università di Uppsala e pubblicato sulla rivista scientifica JAMA Psychiatry.

Fobia sociale cause serotonina

Fobia sociale: quali sono le cause? Fino a poco tempo fa, si riteneva che questo disturbo potesse essere provocato da livelli eccessivamente bassi di serotonina, ma un nuovo studio dimostra adesso che le persone che soffrono di ansia o fobia sociale potrebbero avere – al contrario – livelli eccessivi di questo neurotrasmettitore nel cervello. Per giungere a tale conclusione, gli esperti dell'Università di Uppsala hanno eseguito delle scansioni cerebrali su un campione di volontari, per misurare la trasmissione del segnale chimico della serotonina nel cervello.

Dalle analisi dei dati, sarebbe emerso che i pazienti che soffrivano si fobia e ansia sociale avrebbero prodotto troppa serotonina in una parte del cervello collegata all'emozione della paura, ovvero l'amigdala.

Più serotonina veniva prodotta, più ansiosi si sarebbero dimostrati i pazienti in situazioni sociali.

La serotonina

concludono dunque gli autori della ricerca

può aumentare l'ansia, e non diminuirla come precedentemente si è spesso ipotizzato.


via | ScienceDaily

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail