Paranoie, cause e rimedi per superarle

Ecco come superare le paranoie per vivere bene.

Se vi è mai capitato di dover fare i conti con il problema delle paranoie, saprete benissimo che spesso questo genere di disturbo può presentarsi senza alcun apparente motivo. Ma cosa si intende esattamente con la parola "paranoie"? E da dove arrivano questi pensieri? In termini medico-psichiatrici, il termine paranoia indica una condizione in cui il paziente, in maniera apparentemente del tutto lucida, si costruisce un mondo in cui lui stesso viene perseguitato, in cui è vittima di macchinazioni e attacchi provenienti dall’esterno. Nel linguaggio più comune le paranoie sono in effetti quei pensieri che spesso ci portano a ritenerci vittime di persecuzioni.

Le paranoie possono essere caratterizzate anche da una sensazione immotivata di ansia ed apprensione nei confronti di qualcuno o di qualcosa. Ci si può sentire odiati, attaccati, presi in giro, senza che tutto ciò accada realmente.

Ma cosa possiamo fare per superare questo problema? Uno dei passi più importanti per il raggiungimento del benessere mentale è indubbiamente quello di comprendere che – in effetti – i pensieri che talvolta ci assalgono non sono oggettivamente reali, ma che si tratta piuttosto di idee nate dalla nostra mente.

Detto questo, un aiuto potrebbe arrivare dal confronto con le persone che vi circondando. Scoprire che non siete i soli a soffrire di questo genere di problemi vi sorprenderà, e vi farà sentire meno “diversi” rispetto agli altri. Lo stesso vale ad esempio per le persone che soffrono di crisi di ansia ed attacchi di panico. Parlare con gli amici e mettere a nudo le proprie sensazioni potrebbe davvero aprirvi gli occhi.

paranoie rimedi

Detto questo, quando siamo assaliti dalle paranoie tendiamo a ingigantire una parte del problema, senza osservare il quadro generale. Per riuscire a farlo sarà importante ritrovare la calma e riflettere. Anche parlare a voce alta con sé stessi sarà molto utile, poiché riuscirete a far ragionare la parte momentaneamente più irrazionale della vostra mente. Scrivete ciò che vi turba, e cercate di stabilire se si tratta di fatti oggettivi o – appunto - di pensieri paranoici.

Un passo importante per riuscire a superare le proprie paranoie è inoltre quello di analizzare il momento ed il motivo per cui queste si presentano. Se queste vi investono ad esempio durante i periodi di forte stress, dopo aver assunto delle bevande alcoliche, o ancora dopo aver assunto troppo caffè o delle sostanze stupefacenti, sarà chiaro che per eliminare il problema basterà eliminarne la causa.

Se dopo aver cercato di razionalizzare la situazione doveste rendervi conto di essere ancora vittime delle vostre paranoie, potreste prendere in considerazione l’idea di rivolgervi ad uno specialista. Parlare con un medico esperto non deve spaventarvi, poiché grazie alle sue conoscenze questa figura sarà in grado di migliorare la vostra vita. Non dimenticate che per vivere bene bisogna stare bene (anche e soprattutto mentalmente), quindi dovrete impegnarvi per riuscirci!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail