Benessereblog Salute Uomini e donne, il cervello è uguale

Uomini e donne, il cervello è uguale

Uomini e donne, il cervello è uguale

Il cervello umano non può essere categorizzato in due classi distinte: quello da uomini e quello da donne. E’ questa la conclusione cui è giunto un gruppo di ricercatori dell’Università di Tel Aviv al termine di uno studio pubblicato su Pnas: nonostante le differenze cerebrali e comportamentali evidenziate in altre ricerche e nell’esperienza quotidiana, gli esseri umani e il loro cervello sono caratterizzati da mosaici unici di caratteristiche che non permettono di stabilire una differenza netta tra cervello maschile e cervello femminile.

Le differenze di sesso/genere provate a livello del cervello sono spesso portate a sostegno di una visione dimorfica del cervello umano (“cervello femminile” o “cervello maschile”)

spiegano gli autori dello studio.

L’analisi delle risonanze magnetiche di oltre 1.400 cervelli umani presenti in quattro set di dati svela un’estesa sovrapposizione

continuano però i ricercatori, concludendo che

anche se ci sono differenze di sesso/genere a livello cerebrale, i cervelli umani non appartengono a una di due categorie distinte.

[accordion content=”

Nel loro studio i ricercatori dell’Università di Tel Aviv hanno individuato anche differenze tra cervello maschile e cervello femminile.

Alcune caratteristiche, spiegano gli scienziati, sono più comuni fra le donne che fra gli uomini, altre sono più comuni fra gli uomini che fra le donne, e alcune sono comuni sia negli uomini che nelle donne, ma le analisi “svelano che i cervelli con caratteristiche che siano stabilmente a un’estremità del continuum “mascolinità-femminilità” sono rare.

” title=”Le differenze rilevate”]

Via | Pnas

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social