Benessereblog Salute Terapie e Cure Tumore al seno, rischio ridotto del 40% se segui un sano stile di vita

Tumore al seno, rischio ridotto del 40% se segui un sano stile di vita

Tumore al seno, rischio ridotto del 40% se segui un sano stile di vita

Il rischio di cancro al seno si potrebbe ridurre del 40% semplicemente seguendo un sano stile di vita. A suggerirlo è un nuovo studio pubblicato sulla rivista Nutrients, i cui autori hanno analizzato un campione di circa 3000 donne con tumore al seno e di circa 3.400 partecipanti sane.

Tutte le volontarie hanno compilato dei questionari che includevano domande in merito ai fattori sociodemografici, alle abitudini alimentari e di vita e informazioni relative alla propria storia medica e personale o all’eventuale storia familiare di cancro.

Ebbene, esaminando i dati sarebbe emerso che le donne che seguivano i consigli per prevenire il cancro al seno hanno corso un rischio ridotto del 40% di sviluppare la malattia. Ma di quali raccomandazioni si tratta esattamente? Scopriamole insieme:

  • Mantenere un peso sano
  • Svolgere regolarmente attività fisica
  • Seguire una dieta ricca di cereali integrali e di cibi sani come verdura, frutta e legumi
  • Consumare meno cibi spazzatura, alimenti trasformati e carni rosse
  • Evitare di consumare bevande zuccherate e alcool
  • Per le neomamme, preferire l’allattamento al seno.

Alla luce di quanto emerso, gli autori pensano che sia molto importante agire sui fattori di rischio modificabili, per proteggere la propria salute:

Il nostro studio dà un importante messaggio di salute pubblica, indicando la possibilità di agire su quella parte di fattori di rischio ‘modificabili’ quali dieta, attività fisica e peso corporeo, con un preciso obiettivo: ridurre l’incidenza di questo tumore.

via | Repubblica
Foto di Klaus Hausmann da Pixabay

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social