Benessereblog Salute Malattie Stress e pressione alta, c’è un legame?

Stress e pressione alta, c’è un legame?

Spesso l'ipertensione non ha alla base cause organiche, ma è il risultato di situazioni di stress quotidiano.

Stress e pressione alta, c’è un legame?

Spesso l’ipertensione non ha alla base cause organiche, ma è il risultato di situazioni di stress quotidiano.

Il legame quindi tra stress e pressione alta sussiste se sono state escluse altre patologie alla base. Alcuni soggetti infatti reagiscono allo stress con innalzamenti della pressione sanguigna. Eppure in questo caso possono rivelarsi molto utili alcune attività rilassanti e calmanti.

Ovviamente escludendo patologie e quindi uso di farmaci, una volta appurata che la possibile causa dell’ipertensione è lo stress ci si può per esempio dedicare alla pratica yoga, come spiegato nel video.

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Quale attività fisica può praticare chi soffre di ernia del disco?
Fitness

L’ernia del disco viene definita come una fuoriuscita di materiale discale dai normali margini dello spazio del disco intervertebrale, che determina la comparsa di dolore, disturbi sensitivi e motori. Chi soffre di questo disturbo deve sapere che la migliore prevenzione delle alterazioni posturali del rachide è il movimento. Ma quale attività fisica può praticare in sicurezza chi soffre di questo disturbo? Lo abbiamo chiesto ad un ortopedico: ecco cosa ci ha detto.