Benessereblog Salute Stai troppo tempo seduto? Anche poca attività fisica può salvarti la vita

Stai troppo tempo seduto? Anche poca attività fisica può salvarti la vita

Stai troppo tempo seduto? Anche poca attività fisica può salvarti la vita

Stare troppo a lungo seduti non fa affatto bene alla salute, ma un nuovo studio condotto su un campione di 8.000 adulti di mezza età e anziani rivela che anche solo mezz’ora di attività fisica (di qualsiasi intensità) al giorno riduce il rischio di morte prematura anche del 35%. Lo studio è stato pubblicato sull’American Journal of Epidemiology, e sottolinea ancora una volta che svolgere anche solo mezz’ora di attività fisica di qualsiasi entità può effettivamente fornire importanti benefici per la salute.

Per giungere a questa conclusione, gli esperti hanno preso in esame un campione di 7.999 individui, di età pari o superiore ai 45 anni. Le persone hanno indossato un monitor per esaminare l’attività fisica svolta in un periodo di quattro giorni, ed esaminando i dati gli esperti hanno constatato che sostituire anche solo 30 minuti di sedentarietà con dell’attività fisica a bassa intensità aiuterebbe a ridurre il rischio di morte prematura del 17% (una diminuzione considerata statisticamente significativa).

Scambiare la stessa quantità di tempo con lo svolgimento di attività fisica da moderata a vigorosa sarebbe invece due volte più efficace, riducendo quindi il rischio di morte prematura del 35%. I ricercatori hanno anche scoperto che brevi sprint di attività fisica – anche solo di un minuto o due – possono fornire degli effetti benefici per la salute.

Nel nostro prossimo studio, prevediamo di esaminare il rischio di specifici esiti cardiovascolari, come infarto, insufficienza cardiaca e decessi per cause cardiache, associati all’attività fisica rispetto al comportamento sedentario.

via | ScienceDaily
Foto da iStock

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social