Benessereblog Salute Sport: ecco come correre di più secondo la scienza

Sport: ecco come correre di più secondo la scienza

Uno studio ci spiega come fare a correre più velocemente e più a lungo.

Sport: ecco come correre di più secondo la scienza

Sport – Vi piacerebbe correre di più e più velocemente? A spiegarci come riuscire a raggiungere questo obiettivo è un interessante studio pubblicato su Nature Communications, secondo cui l’esercizio fisico è socialmente contagioso, nel senso che conoscere i risultati sportivi dei nostri amici ci motiverebbe ad impegnarci di più ed a migliorare le nostre prestazioni atletiche. Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno esaminato un campione di più di un milione di persone, che hanno pubblicato i risultati raggiunti durante le loro prestazioni atletiche (la corsa, nello specifico) su un social network, dove venivano segnalati distanza giornaliera, durata, ritmo e calorie bruciate. Ebbene, esaminando i dati, gli esperti avrebbero constatato che avere amici che ottengono risultati migliori ci spingerebbe ad impegnarci di più.

I confronti con chi è migliore di noi nello sport possono dunque spingerci a un ulteriore miglioramento personale, mentre il confronto con chi è meno bravo di noi ci spinge ad impegnarci maggiormente, in modo da proteggere la nostra “superiorità” atletica.

Inoltre, dallo studio sarebbe emerso che gli uomini tendono a subire questo effetto sia dalle donne che dagli altri uomini, mentre le donne si fanno influenzare solo dalle runner dello stesso sesso.

via | MedicalXpress

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Pleurite: i sintomi da riconoscere subito
Malattie

La pleurite è un’infiammazione della pleura, una sottile membrana che riveste la cavità toracica e i polmoni. I sintomi più comuni sono dolore al petto, che può peggiorare con la tosse o con la respirazione profonda, e difficoltà respiratorie. Altri sintomi possono includere febbre, sudorazione notturna ed affaticamento. La pleurite può essere causata da un’infezione, come la polmonite, o da una malattia autoimmune. Alla comparsa dei primi segnali è opportuno contattare immediatamente il medico.