Benessereblog Salute Malattie Soft drink: si rischia il tumore al pancreas

Soft drink: si rischia il tumore al pancreas

Attenzione al consumo di tutte le bevande analcoliche zuccherate e gassate: secondo l’American Association for cancer research, infatti, possono aumentare fino a raddoppiarlo, il rischio di sviluppare il cancro al pancreas, una delle forme tumorali più difficilmente curabili e dall’alto tasso di mortalità.Il monito arriva dopo la pubblicazione sulla rivista Cancer Epidemiology di uno studio […]

Soft drink: si rischia il tumore al pancreas

Attenzione al consumo di tutte le bevande analcoliche zuccherate e gassate: secondo l’American Association for cancer research, infatti, possono aumentare fino a raddoppiarlo, il rischio di sviluppare il cancro al pancreas, una delle forme tumorali più difficilmente curabili e dall’alto tasso di mortalità.

Il monito arriva dopo la pubblicazione sulla rivista Cancer Epidemiology di uno studio in cui i ricercatori hanno concluso che la forte quantita’ di zuccheri presenti in queste bibite può aumentare il livello di insulina nell’organismo, una condizione che contribuisce alla crescita delle cellule cancerose nella patologia.

La notizia desta qualche preoccupazione soprattutto tra i genitori che sanno bene quanto i propri figli preferiscano bere proprio questo tipo di bevande piuttosto che un succo di frutta. Secondo i dati della Coldiretti, infatti, un bambino su quattro non consuma ortofrutta a tavola almeno una volta al giorno.

Un problema che ha importanti effetti sulla salute con più di un bambino su tre di età compresa tra i 6 e gli 11 anni che pesa troppo. In particolare, il 12,3 per cento dei bambini è obeso, mentre il 23,6 per cento è in sovrappeso proprio per le cattive abitudini alimentari e la mancanza, in vari casi, di una corretta informazione. Ecco perché la Coldiretti suggerisce di sostituire nelle case e nelle scuole le bevande analcoliche zuccherate e gassate (i cosiddetti soft drink) con succhi di frutta o frutta fresca.

Via | Coldiretti
Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Come combattere la sarcopenia
Malattie

Per combattere la sarcopenia, è fondamentale adottare un approccio multifattoriale. L’esercizio fisico regolare, che includa attività di resistenza e forza, stimola la crescita e mantiene la funzionalità muscolare. Una dieta bilanciata, ricca di proteine di alta qualità, vitamine e minerali, favorisce la sintesi proteica muscolare. Mantenere uno stile di vita attivo, evitando il sedentarismo, contribuisce a preservare la salute dei muscoli.