Benessereblog Salute Corpo Salute dei denti, quando è il caso di mettere l’apparecchio?

Salute dei denti, quando è il caso di mettere l’apparecchio?

Apparecchio per i denti: a cosa serve? E quando è indicato? Ecco un video con tutte le informazioni utili.

Salute dei denti, quando è il caso di mettere l’apparecchio?

L’apparecchio per i denti (o apparecchio ortodontico) è un dispositivo che tutti voi conoscerete bene, per esperienza diretta o perché lo ha dovuto “portare” un familiare o un amico. Si tratta di una terapia ortodontica che è volta a riequilibrare le funzioni e la struttura dei denti. Non si tratta dunque di un dispositivo con una pura funzione “estetica” (naturalmente avere denti dritti e un bel sorriso è importante, ma non è questa la sola ragione per cui si prescrive l’apparecchio per i denti). Guardate il video che vi proponiamo oggi, per scoprire quando e perché è utile e fondamentale che venga prescritto l’apparecchio ortodontico, e qual è la sua funzione per gli adulti.

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Quale attività fisica può praticare chi soffre di ernia del disco?
Fitness

L’ernia del disco viene definita come una fuoriuscita di materiale discale dai normali margini dello spazio del disco intervertebrale, che determina la comparsa di dolore, disturbi sensitivi e motori. Chi soffre di questo disturbo deve sapere che la migliore prevenzione delle alterazioni posturali del rachide è il movimento. Ma quale attività fisica può praticare in sicurezza chi soffre di questo disturbo? Lo abbiamo chiesto ad un ortopedico: ecco cosa ci ha detto.