Benessereblog Benessere Genitori e figli Psicologia: i consigli scientifici per crescere dei figli più felici

Psicologia: i consigli scientifici per crescere dei figli più felici

Ecco quali sono i consigli degli esperti per crescere dei figli più felici.

Psicologia: i consigli scientifici per crescere dei figli più felici

Guarda la galleria: I consigli scientifici per crescere dei figli più felici

Psicologia – Quello di genitore è un ruolo certamente non facile. Si ha spesso paura di commettere degli errori, di essere giudicati male, o di essere la causa dell’infelicità dei propri figli, nel presente o anche – e soprattutto – nel futuro. Purtroppo non esistono delle istruzioni valide per tutti i figli e per tutti i genitori, e la sola cosa che possiamo fare è quella di crescere i bambini nel miglior modo che riteniamo possibile.

Per venirvi incontro, ecco alcuni consigli utili da tenere bene a mente:

  • Non fatevi ingannare dalla loro altezza: non importa quanto sia alto o in carne vostro figlio, è pur sempre un bambino, quindi non fatevi ingannare dal suo aspetto, né dal fatto che sia già un fratello o una sorella maggiore.
  • Sostenete i figli più timidi senza cercare di cambiare la loro natura, ma aiutandoli ad uscire dalla loro zona di comfort con pazienza
  • Vivete il momento: non riempite la testa ai vostri figli sui progetti futuri. I bambini vivono il momento “qui e ora”, quindi – per quanto possibile – cercate di farlo anche voi.
  • Rallentate i ritmi: un’agenda fitta di impegni è praticamente normale per un adulto, ma i bambini hanno bisogno anche di tempo per rilassarsi, quindi rallentate i ritmi evitando di far vivere loro una vita frenetica.
  • Limitate le distrazioni: siete insieme ai vostri bambini, e non fate altro che guardare il cellulare o il computer? Smettete di farlo! Se siete insieme ai vostri figli, dedicatevi a loro senza che debbano elemosinare la vostra attenzione.
  • Non urlate contro i figli, e non usate punizioni corporali come metodo per educarlo; si tratta di metodi controproducenti
  • Incoraggiate le amicizie, che sono molto importanti per lo sviluppo delle competenze sociali del bambino
  • Siate positivi: genitori che esprimono sempre emozioni negative verso i propri bambini rischiano di rendere i propri figli più negativi e aggressivi
  • Non mirate alla perfezione: nessuno è perfetto, quindi non imponete un modello di perfezione per i vostri figli, e neanche per voi in qualità di genitori.

via | Livescience

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Stress scolastico? Ecco come aiutare i bambini e i ragazzi
Psicologia

Lo stress scolastico è un disturbo piuttosto comune. Lo possono provare alunni e studenti di ogni età e frequentanti tutte le scuole, di ogni ordine e grado. Le cause scatenanti possono essere molte, così come numerosi sono i sintomi. Abbiamo rivolto alcune domande alla psicologa, in modo da capire come affrontare e risolvere il problema. Ecco cosa ci ha risposto.