Benessereblog Salute Malattie Psicologia, 10 disordini mentali che non conoscevate

Psicologia, 10 disordini mentali che non conoscevate

Ecco quali sono alcuni disturbi mentali più strani che forse ancora non conoscevate.

Psicologia, 10 disordini mentali che non conoscevate

Psicologia – Tutti noi conosciamo disturbi e malattie come la depressione, l’ansia o il bipolarismo, ma non tutti conoscono altre malattie e disturbi mentali come ad esempio la Sindrome di Alice nel Paese delle meraviglie, o la Sindrome della mano aliena. Nel video che vi segnaliamo oggi, troviamo elencati alcuni disturbi mentali davvero terrificanti.

Scopriamo insieme di quali si tratta:

  • La psicosi di Wendigo, a causa della quale chi ne soffre sente il bisogno di mangiare carne umana
  • La sindrome di Alice nel paese delle meraviglie: una condizione che provoca una distorsione visiva della realtà
  • La sindrome della mano aliena: la mano del paziente sembra agire con una volontà propria, come se non appartenesse al suo corpo
  • Sindrome di Kluver-Bucy: si tratta di un disturbo che porta il paziente ad avere voglia di fare cose inappropriate con oggetti inappropriati
  • Sindrome di Cotard: chi ne soffre è convinto di non essere più vivo, di non avere più gli organi vitali o il sangue
  • Sindrome di Fregoli: chi soffre di questa condizione pensa che le persone conosciute cambino il loro aspetto per non essere riconosciute
  • Sindrome di Capgras: le persone che ne soffrono vivono nella convinzione che le persone care siano state rimpiazzate da alieni o impostori identici a loro.
  • Sindrome di Stoccolma: questa condizione comporta un attaccamento da parte della vittima (di un rapimento ad esempio) nei confronti del suo aggressore
  • Sindrome di Diogene: si tratta di un disturbo che comporta una una mancanza di interesse per la cura e igiene personale. Le persone che ne soffrono tendono anche ad accumulare oggetti o animali domestici, o anche spazzatura.
  • Apotemnofilia: le persone che ne soffrono provano un estremo desiderio di amputare alcune parti del loro corpo.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Cirrosi epatica: i sintomi da riconoscere
Malattie

Negi stadi iniziali, i sintomi della cirrosi epatica possono passare inosservati. Spesso, infatti, la malattia si presenta inizialmente in modo asintomatico, per poi aggravarsi progressivamente, andando a danneggiare la salute in molti modi differenti. Tra i primi sintomi da riconoscere vi sono stanchezza, prurito in tutto il corpo, perdita di peso e inappetenza. Man mano che si aggrava, la cirrosi può danneggiare non solo il fegato, ma tutto il corpo a 360 gradi, coinvolgendo anche il cervello.