Ti piace mangiare fuori casa? Ecco quali sono gli effetti sulla tua salute

Ti piace mangiare fuori casa? Ecco quali sono gli effetti sulla tua salute

Adorate mangiare fuori casa e non potete resistere a un panino del fast food? Ecco quali sono i pericoli per la vostra salute

Anche a voi piace mangiare fuori casa? Lo sappiamo bene, pranzare o cenare al ristorante è un’abitudine comune e apprezzata da molte persone. Ma sapevate che il cibo dei ristoranti e dei fast food potrebbe mettere seriamente in pericolo la nostra salute? Diverse ricerche scientifiche hanno dimostrato che mangiare fuori casa è collegato a un maggior rischio di sviluppare malattie cardiovascolari, oltre che a un maggior pericolo di andare incontro a obesità, diabete e malattie croniche.

Quello che non è ancora chiaro è il modo in cui l’abitudine di mangiare fuori casa possa influenzare il rischio di mortalità. Ad analizzare la situazione ci ha pensato un nuovo studio pubblicato sul Journal of the Academy of Nutrition and Dietetics, secondo cui cene e pranzetti al ristorante o nei fast food possono effettivamente accorciare la nostra vita.

Mangiare fuori casa accorcia la vita

Per il loro studio, gli autori hanno analizzato i dati emersi da un sondaggio compilato da un campione di 35.084 adulti. Gli intervistati hanno parlato delle loro abitudini alimentari, della frequenza con cui mangiavano pasti preparati in casa e di quella con cui andavano invece al ristorante o mangiavano cibo da asporto.

Durante il periodo di follow-up (durato 15 anni), si sono verificati 2.781 decessi. Di questi, 511 erano causati da malattie cardiovascolari e 638 dal cancro.

Dopo aver analizzato i dati, gli autori hanno constatato che il consumo frequente di pasti fuori casa è associato a un rischio di mortalità maggiore per tutte le cause.

I rischi da considerare

Appare chiaro che, per proteggere la nostra salute, dovremmo seriamente ridurre il consumo di pasti preparati fuori casa.

Se è vero che alcuni ristoranti offrono delle opzioni salutari, è altrettanto vero che nella maggior parte dei casi si tratta pur sempre di cibo poco sano. In primis, a mettere a rischio la nostra salute è il junk food dei fast food. Tra l’altro, i pasti fuori casa sono risultati molto calorici, grassi e ricchi di sodio. Sono inoltre poveri di sostanze importanti come frutta e verdura, cereali integrali, fibre alimentari e antiossidanti.

In futuro saranno necessari ulteriori studi per esaminare più da vicino l’associazione fra cibo dei ristoranti e rischio di mortalità. Inoltre – spiegano gli autori – se da una parte questo studio incoraggia tutti noi a mangiare più frequentemente cibi preparati in casa, in realtà sprona anche i ristoranti a offrire opzioni più salutari e pasti equilibrati e genuini.

via | ScienceDaily
Foto di Free-Photos da Pixabay

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog