Benessereblog Alimentazione Merende sane per bambini, 3 consigli per sceglierle bene

Merende sane per bambini, 3 consigli per sceglierle bene

Gli spuntini del bimbo costituiscono una parte importante della sua alimentazione. Per assicurargli il giusto fabbisogno energetico in modo sano è opportuno rispettare alcune regole.

Merende sane per bambini, 3 consigli per sceglierle bene

Gli spuntini del bimbo costituiscono una parte importante della sua alimentazione. Per assicurargli il giusto fabbisogno energetico in modo sano è opportuno rispettare alcune regole.

    Ecco 3 consigli per scegliere la giusta merenda per i vostri bambini.

  • Lo spuntino ideale andrebbe scelto tra alcune categorie di alimenti come frutta, verdura, pane, cereali, uova, noci.
  • La dimensione dello spuntino deve essere tale da non interferire con il pasto successivo e inoltre lo spuntino deve essere somministrato a distanza di almeno 2 ore dal pasto.
  • Gli spuntini devono essere facilmente reperibili e disponibili. Può essere utile quindi fornire il frigo di yogurt e frutta o la dispensa di pane integrale e noci. Un cesto con la frutta in bella mostra per esempio è una soluzione.

     

     

     

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Cosa deve e non deve mangiare chi ha l’anemia mediterranea
Malattie

Chi ha l’anemia mediterranea, anche in base alla gravità della patologia del sangue, che è ereditaria e può essere trasmessa ai propri figli, deve prestare massima attenzione agli alimenti ricchi di ferro, per evitare accumuli. Il ferro è presente in alimenti di tipo animale e di tipo vegetale, anche se l’assorbimento è maggiore nei primi rispetto ai secondi e varia anche in base alle condizioni di salute di ogni paziente.