Benessereblog Salute Corpo Melograno, il frutto per la pelle delicata

Melograno, il frutto per la pelle delicata

Particolare, un pò esotica, dal fascino medio prientale ma perfettamente nostrana anche in Italia. E’ il salutare melograno che contiene l’acido ellagico e vitamine A, B e C, mix ideale per idratare e nutrire la pelle. Tannino e potassio in grandi quantità ne consigliano l’utilizzo nella couperose e per la fragilità capillare. La buccia non […]

Melograno, il frutto per la pelle delicata

Particolare, un pò esotica, dal fascino medio prientale ma perfettamente nostrana anche in Italia. E’ il salutare melograno che contiene l’acido ellagico e vitamine A, B e C, mix ideale per idratare e nutrire la pelle.

Tannino e potassio in grandi quantità ne consigliano l’utilizzo nella couperose e per la fragilità capillare. La buccia non deve essere dura e le estremità non devono essere secche, altrimenti sarà poco il succo. Le migliori come resa e sapore, arrivano da Latina.

Le neo spose dell’Anatolia, ancora oggi usano, dopo il matrimonio spaccare insieme allo sposo, un melograno davanti all’uscio di casa. Quanti semi verranno fuori, tanti saranno i bambini che arriveranno.

Per saperne di più vi consiglio questa scheda dal sito lapelle.it

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Ho ancora il ciclo dopo 10 giorni, cosa devo fare?
Corpo

Molte donne hanno a che fare con un ciclo mestruale irregolare ma, nel caso in cui si prolunghi per oltre 10 giorni, è consigliabile consultare un ginecologo. Questa condizione, chiamata menorragia, può essere causata da squilibri ormonali, fibromi uterini, problemi di coagulazione. Un medico può eseguire esami diagnostici per identificare la causa sottostante e suggerire il trattamento appropriato, che potrebbe includere terapie farmacologiche a seconda della causa.