Benessereblog Malattie delle ossa: quali sono le principali patologie e i sintomi

Malattie delle ossa: quali sono le principali patologie e i sintomi

Malattie delle ossa: quali sono le principali patologie e i sintomi

Quali sono le principali malattie a carico delle ossa e delle articolazioni? Sono diverse le tipologie di patologie che possiamo riscontrare e che si caratterizzano per ossa deboli, per articolazioni indebolite dal tempo o da altre cause. Ecco quali sono le più comuni patologie legate alle ossa:

  • Osteoporosi, si caratterizza da ridotta massa ossea e deterioramento della struttura ossea.
  • Fratture alle ossa deboli, si verificano in seguito a cadute, traumi, incidenti comuni e sono più comuni in età avanzata.
  • Morbo di Paget, colpisce uomini e donne anziani e causa deformità scheletriche e fratture.
  • Osteogenesi imperfetta, malattia ereditaria che provoca fragilità ossea e fratture frequenti nei pazienti più piccoli.
  • Artrosi, una delle principali cause di dolore cronico e di disabilità, che colpisce milioni di persone nel mondo.
  • Lombalgia, disturbo molto frequente in età adulta, con una incidenza maggiore tra i 40 e i 50 anni.
  • Tumore delle ossa, una forma di cancro davvero molto invasiva.

Tra i sintomi più comuni abbiamo dolori alle articolazioni e alle ossa, ma anche facilità di fratture e di traumi proprio a carico delle articolazioni.

Via | Ministerodellasalute

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social