Benessereblog Alimentazione Le proprietà del crescione

Le proprietà del crescione

È poco utilizzato rispetto alle sue proprietà benefiche e forse anche per il suo sapore leggermente acido che non è gradito a tutti ma il crescione merita di essere rivalutato perché si sposa bene a molte preparazioni diverse e ha notevoli virtù nutrizionali.Contiene alte quantità di minerali tra cui si fa notare soprattutto il silicio […]

Le proprietà del crescione

È poco utilizzato rispetto alle sue proprietà benefiche e forse anche per il suo sapore leggermente acido che non è gradito a tutti ma il crescione merita di essere rivalutato perché si sposa bene a molte preparazioni diverse e ha notevoli virtù nutrizionali.

Contiene alte quantità di minerali tra cui si fa notare soprattutto il silicio che aiuta a migliorare la salute dei tessuti, ma sono presenti in buone quantità anche ferro e calcio. Inoltre garantisce un buon apporto vitaminico: vitamina C, soprattutto, ma anche alcune del gruppo B e vitamina A.

Di contro l’apporto calorico è talmente basso da non incidere affatto sul conteggio finale e l’alto apporto di fibre rende questo alimento molto saziante e prezioso per il benessere dell’intestino.

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Qual è la differenza tra dietologo e nutrizionista
Dieta sana

E’ importante conoscere la differenza tra dietologo e nutrizionista prima di fissare un appuntamento: questi due termini vengono spesso usati come se fossero sinonimi, ma in realtà il percorso di studi e gli ambiti di applicazione sono differenti