Benessereblog Salute Le linee guida del Ministero della salute per affrontare il caldo

Le linee guida del Ministero della salute per affrontare il caldo

Ecco cosa fare per poter affrontare al meglio l'ondata di caldo estivo.

Le linee guida del Ministero della salute per affrontare il caldo

Guarda la galleria: Affrontare il caldo estivo

Come affrontare il caldo estivo che in queste settimane sta interessando tutta l’Italia? Come sempre le persone più a rischio sono i bambini, gli anziani, le persone malate e le donne in dolce attesa: anche quest’anno il Ministero della Salute ha annunciato le linee guida per poter prevenire malori e decessi causati dall’aumento delle temperature.

Le ondate di calore vengono previste con 72 ore di anticipo, permettendo alle città di organizzare le giuste precauzioni. Se è attivo da tempo il servizio 1500, attivo dalle 9 alle 18, 7 giorni su 7, ecco i consigli del Ministero per affrontare il caldo:

  1. Bere almeno due litri di acqua al giorno.
  2. Rispettare numero e orari dei pasti.
  3. Aumentare il consumo di frutta e verdura di stagione e yogurt.
  4. Preparare i piatti variando gli alimenti anche nei colori.
  5. Moderare il consumo di piatti elaborati e ricchi di grassi.
  6. Privilegiare cibi freschi, facilmente digeribili e ricchi in acqua, completare il pasto con la frutta.
  7. Consumare un gelato o un frullato è un’alternativa al pasto di metà giornata.
  8. Evitare pasti completi.
  9. Consumare poco sale.
  10. Rispettare le modalità di conservazione degli alimenti.
  11. I cibi conservati a lungo in frigorifero rischiano un peggioramento nutrizionale e una contaminazione da microrganismi.

Via | Ministero della salute

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Meningite: 9 sintomi da conoscere e non sottovalutare
Malattie

La meningite è un’infiammazione che interessa le membrane che proteggono e circondano il cervello e il midollo spinale, ovvero le cosiddette meningi. Tra i primi sintomi, rientrano la sonnolenza, un forte mal di testa e la mancanza di appetito. Si aggiungono poi febbre alta, sensibilità alla luce e ai rumori forti.