Benessereblog Alimentazione Le cause della fame nervosa: tutta colpa dell’ipotalamo

Le cause della fame nervosa: tutta colpa dell’ipotalamo

Con l’estate che si avvicina è un problema pressante: la dieta fallisce miseramente davanti agli ordini della fame nervosa, rovina della linea, sfogo solo apparente dello stress e nemico difficile da combattere. Ma da cosa dipende da fame nervosa, come arriva e da cosa è causata? Dallo stress, sostanzialmente, certo, che ci rende ansiosi e […]

Le cause della fame nervosa: tutta colpa dell’ipotalamo

Con l’estate che si avvicina è un problema pressante: la dieta fallisce miseramente davanti agli ordini della fame nervosa, rovina della linea, sfogo solo apparente dello stress e nemico difficile da combattere. Ma da cosa dipende da fame nervosa, come arriva e da cosa è causata? Dallo stress, sostanzialmente, certo, che ci rende ansiosi e ci spinge ad aprire il frigo e ad abbuffarci di calorie spesso vuote, prive di qualunque valore nutrizionale. Ecco qual è il meccanismo.

Colpevole di tutto è l’ipotalamo, la ghiandola che controlla anche le riserve energetiche dell’organismo. Quando l’ipotalamo segnala un abbassamento dell’energia, il corpo ha bisogno di mangiare. Ma essendo anche preposto al controllo delle emozioni, lo stress e l’ansia altereranno il comportamento dell’ipotalamo che confonderà – semplificando molto – fame e sentimenti.

L’alterazione è imprevedibile, per cui alcune persone reagiscono mangiando di più, in continuazione e senza alcun controllo, mentre ad altre si blocca del tutto l’appetito e non avvertono i morsi della fame. Come evitarlo? Una soluzione non c’è, se non quella di imparare a migliorare il proprio stile di vita facendo in modo da ridurre gli stati di stress e ansia su cui possiamo intervenire direttamente.

Via | Runners

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

La miglior dieta per aumentare massa muscolare
Dieta sana

Per aumentare la massa muscolare il solo allenamento in palestra non basta. Bisogna pensare anche alla dieta, che dovrà essere sana e ricca di tutte le sostanze nutritive essenziali per il buon funzionamento del nostro corpo. La dieta per aumentare la massa muscolare deve essere, quindi, ricca di proteine, ma anche di grassi sani e carboidrati, e non deve essere mai noiosa e monotona!