Benessereblog Salute Terapie e Cure Intossicazione da mercurio: i sintomi da riconoscere

Intossicazione da mercurio: i sintomi da riconoscere

Il mercurio è un metallo pesante che può accumularsi nel nostro organismo e provocare un vero e proprio avvelenamento: scopriamone insieme i sintomi.

Intossicazione da mercurio: i sintomi da riconoscere

Il mercurio è un metallo pesante molto diffuso in natura, ma la sua presenza sta aumentando notevolmente a causa dell’inquinamento e dell’attività industriale umana. Ad essere colpite sono in particolar modo le acque, l’aria, le piante e gli animali come il pesce. Il mercurio tende ad accumularsi lentamente nell’organismo e in particolare si deposita nei tessuti, dai quali è difficile da eliminare.

L’intossicazione o avvelenamento da mercurio è una vera e propria condizione clinica caratterizzata da un’eccessivo accumulo di mercurio nel corpo a causa di ingestione, inalazione o altri tipi di esposizione. Ecco i sintomi dell’intossicazione da mercurio da riconoscere:

  • disbiosi intestinale
  • gastroenterite
  • tachicardia
  • aritmia
  • polmonite
  • ipertensione
  • sindrome nefrosica
  • dermatite
  • alterazioni renali
  • danni alla memoria
  • alterazioni motorie
  • ansia
  • depressione
  • irritabilità
  • nervosismo
  • fobie
  • danni cerebrali
  • ritardo mentale
  • edema polmonare
  • demenza
  • sbalzi d’umore

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Pleurite: i sintomi da riconoscere subito
Malattie

La pleurite è un’infiammazione della pleura, una sottile membrana che riveste la cavità toracica e i polmoni. I sintomi più comuni sono dolore al petto, che può peggiorare con la tosse o con la respirazione profonda, e difficoltà respiratorie. Altri sintomi possono includere febbre, sudorazione notturna ed affaticamento. La pleurite può essere causata da un’infezione, come la polmonite, o da una malattia autoimmune. Alla comparsa dei primi segnali è opportuno contattare immediatamente il medico.