Benessereblog Salute Influenza, l’anno di nascita permette di individuare il ceppo influenzale che potrebbe colpirci

Influenza, l’anno di nascita permette di individuare il ceppo influenzale che potrebbe colpirci

Influenza, l’anno di nascita permette di individuare il ceppo influenzale che potrebbe colpirci

Le probabilità di prendere l’influenza sono per tutti molto elevate. Se però volete sapere quale tipo potreste contrarre dovete guardare l’anno di nascita. Lo sostiene un’équipe di ricercatori della University of California, Los Angeles e della University of Arizona che ha appena scoperto questa particolare correlazione.

Secondo gli esperti i bambini e gli adolescenti sono più suscettibili ad H5N1, mentre gli adulti e gli anziani vengono infettati più facilmente da H7N9 (per entrambi si parla di influenza A). È proprio su questa sproporzione che hanno lavorato gli scienziati, cercando di capire se il meccanismo alla base fosse una sorta di diversa “immunità” acquisita dai due gruppi di persone. Non è tutto, perché hanno anche notato che le persone nate prima del 1968 sono state esposte da bambini, generalmente, a un “gusto” simile a quello del ceppo H5N1, e dunque ne sono in qualche modo più immuni degli altri, mentre risultano invece più vulnerabili al ceppo H7N9 e viceversa.

Via | Repubblica

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social