Benessereblog Salute Il sarcoma dei tessuti molli: sintomi e terapia

Il sarcoma dei tessuti molli: sintomi e terapia

Il sarcoma dei tessuti molli: sintomi e terapia

Il sarcoma dei tessuti molli è un particolare tumore quando le cellule maligne vengono a formarsi in un tessuto molle dell’organismo, in qualsiasi sede del corpo: si parla, quindi, di tumori che colpiscono i muscoli, i tessuti connettivi, i vasi sanguigni o linfatici, i nervi, i legamenti e il tessuto adiposo.

Metà di questi sarcomi va a formarsi negli arti superiori e inferiori, mentre gli altri interessano il tronco, la testa, il collo, ma anche gli organi interni e il retroperitoneo. I sarcomi dei tessuti molli si differenziano in diverse tipologie, a seconda dell’aspetto morfologico delle cellule tumorali e della loro somiglianza con i tessuti normali.

Se i sarcomi dei tessuti molli si presentano negli arti possiamo notare rigonfiamenti che crescono rapidamente e che non sono dolorosi. Quando si sviluppano nell’addome abbiamo sintomi meno specifici e possiamo notare anche blocchi intestinali e sanguinamenti. Quando sono molto grossi, diventano palpabili nell’addome. Il sarcoma dei tessuti molli si presenta con sintomi molto generici, che rendono quasi impossibile una diagnosi precoce.

Come si curano i sarcomi dei tessuti molli? Si può intervenire chirurgicamente, asportando il tessuto tumorale e una parte di tessuto sano intorno per diminuire il rischio di recidive di malattia. In casi gravi che colpiscono gli arti si può intervenire anche con l’amputazione degli stessi, mentre la radioterapia è molto importante per diminuire il rischio di ricadute. Anche la chemioterapia viene usata, anche in fase localizzata.

Via | Airc

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social