Benessereblog Salute Il defibrillatore automatico: a cosa serve e come si usa

Il defibrillatore automatico: a cosa serve e come si usa

Il defibrillatore automatico: a cosa serve e come si usa

Il funzionamento del defibrillatore automatico esterno, ben spiegato dal video qui sopra, è davvero molto semplice: il dispositivo analizza il ritmo cardiaco e se necessario avverte il soccorritore di effettuare una defibrillazione, erogando una scarica elettrica. Gli elettrodi devono essere ben posizionati e il soccorritore deve essere stato istruito in precedenza in merito all’utilizzo di questo apparecchio indispensabile in caso di arresto cardiaco improvviso (un defibrillatore automatico per uso esterno dovrebbe essere presente in ogni luogo dove si praticano discipline sportive).

Il defibrillatore automatico è l’apparecchio che può fare la differenza tra la vita e la morte in caso di arresto cardiaco improvviso, che si manifesta quando il cuore improvvisamente smette di battere a causa della fibrillazione ventricolare, un ritmo cardiaco anomalo che può essere fatale. L’arresto cardiaco oltre ad essere improvviso e anche imprevedibile e può colpire chiunque, anche le persone più giovani e che non hanno mai mostrato problemi al cuore.

Questo apparecchio è in grado di rilasciare una scossa elettrica, definita defibrillazione, che è l’unito trattamento in caso di fibrillazione ventricolare: la defibrillazione viene applicata al torace e la corrente elettrica è in grado di passare attraverso il cuore, arrestando l’aritmia e permettendo al cuore di ritrovare il suo ritmo. Il defibrillatore automatico esterno deve essere usato nelle persone che manifestano i sintomi dell’arresto cardiaco, che hanno perso conoscenza e che hanno smesso di respirare (bisogna usarlo solo se la persona non risponde e non respira!).

Gli elettrodi devono essere ben posizionati sul torace, togliendo gli indumenti che potrebbero disturbare l’intervento: il torace deve essere pulito e asciutto per permettere all’apparecchio di funzionare al meglio. Esistono degli elettrodi pensati appositamente per i bambini.

Foto | da Flickr di gradin

Via | Zoll

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social