Benessereblog Alimentazione Il cioccolato aiuta l’allenamento

Il cioccolato aiuta l’allenamento

Il cioccolato aiuta l’allenamento

Non sarebbe magnifico se la cioccolata potesse essere considerata anche un ottimo aiuto per l’allenamento, cosa che darebbe ai golosi la scusa adatta a consumarne senza sentirsi in colpa? Una nuova ricerca pare abbia raggiunto risultati in questa direzione e i vantaggi che la cioccolata offrirebbe all’allenamento vanno ad aggiungersi a quelli che già comporta sull’umore, stimolando la serotonina. Oltre che sul gusto, ovviamente.

Consumare moderate (attenzione, moderate) quantità di cioccolata secondo i ricercatori di San Diego può avere ottime ripercussioni sulla prestazione fisica. È merito dell’epicatechina, un flavonoide che ha eccellenti effetti sul nostro organismo. Gli esperimenti che hanno coinvolto i topi a cui venivano somministrate dosi liquide di epicatechina due volte al giorno hanno rivelato che la resa fisica era migliorata dopo circa quindici giorni. I topi del gruppo di controllo che invece non assumevano epicatechina ma bevevano solo acqua si stancavano prima durante l’esercizio fisico cui venivano sottoposti.

Perché? I muscoli dei topi che avevano ricevuto l’epicatechina presentavano più capillari e nuovi mitocondri. Le cellule erano più attive e piene di energia, dunque più sane e resistenti alla fatica. Non resta che capire se i medesimi effetti si producono anche nei muscoli umani e in che modo sia il caso somministrare l’eventuale integratore. In ogni caso bisogna ricordare che il cioccolato di cui si parla è esclusivamente quello amaro.

Via | Well

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare