Benessereblog Benessere Il bilinguismo ci rende più intelligenti e aumenta la materia grigia

Il bilinguismo ci rende più intelligenti e aumenta la materia grigia

Il bilinguismo ci rende più intelligenti e aumenta la materia grigia

Guarda la galleria: Il bilinguismo aumenta la materia grigia nel cervello

Il bilinguismo ci rende più intelligenti? Questo è quanto suggerisce un nuovo studio condotto dal Georgetown University Medical Centre e pubblicato sulla rivista Cerebral Cortex, secondo cui le persone che parlano due o più lingue avrebbero più materia grigia in alcune parti del cervello, ovvero quelle responsabili dell’attenzione e della memoria a breve termine. Questa differenza non è tuttavia presente nel caso in cui l’altra lingua in questione sia quella dei segni.

Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno messo a confronto la materia grigia di persone bilingue che conoscevano l’American Sign Language (ovvero il linguaggio dei segni), con quella delle persone che parlavano spagnolo e inglese, e quella delle persone che parlavano solamente una lingua.

Dalle analisi dei dati è emerso che sia le persone che parlavano la lingua dei segni che quelle che parlavano più di una lingua avrebbero presentato dei vantaggi da un punto di vista del “vocabolario”, ma solo quelli che parlavano inglese, spagnolo e altre lingue avrebbero presentato una maggiore materia grigia nel cervello.

via | DailyMail

Seguici anche sui canali social