Benessereblog Salute Corpo I dolori muscolari, i rimedi naturali per avere sollievo

I dolori muscolari, i rimedi naturali per avere sollievo

Se soffriamo di dolori muscolari, possiamo adottare alcuni rimedi naturali per trovare un po' di sollievo.

I dolori muscolari, i rimedi naturali per avere sollievo

Contro i dolori muscolari, i rimedi naturali sono un vero e proprio toccasana, per dare un po’ di sollievo al disturbo e alleviare un po’ i sintomi e il fastidio, che a volte può essere davvero molto intenso. Se non volete ricorrere ogni volta a farmaci antinfiammatori e antidolorifici, ecco alcuni rimedi della nonna contro il dolore ai muscoli.

Oltre alle piante e alle erbe specifiche con azioni antidolorifiche e calmanti, dobbiamo sempre ricordare che una corretta alimentazione e un po’ di sana attività sportiva, di un po’ di movimento e di una corretta postura, possono sempre venire in nostro soccorso, non solo per la salute dei nostri muscoli, ma per il benessere in generale del nostro organismo.

Se il dolore muscolare è legato alla zona del collo (e se soffrite in generale di cervicale) potete provare ad assumere l’essenza di lillà, un toccasana per i disturbi del collo e della parte alta della schiena. Ha infatti azioni calmanti e rilassanti che possono aiutare a rendere i muscoli meno dolenti: da utilizzare con olio di mandorle in massaggi da praticare due volte al giorno.

Se i dolori muscolari sono a livello della schiena, allora l’equiseto è perfetto, ideale anche per chi soffre di osteoporosi: in questo caso bisogna assumere due volte al giorno delle gocce di tintura madre con acqua per trovare subito sollievo. Se i dolori muscolari, invece, attraversano tutto il corpo, dovete avere a portata di mano un po’ di tintura madre di valeriana, ideale anche per i sintomi a livello muscolare dati dall’influenza.

Via | Sos2012

Foto | Flickr

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Pleurite: i sintomi da riconoscere subito
Malattie

La pleurite è un’infiammazione della pleura, una sottile membrana che riveste la cavità toracica e i polmoni. I sintomi più comuni sono dolore al petto, che può peggiorare con la tosse o con la respirazione profonda, e difficoltà respiratorie. Altri sintomi possono includere febbre, sudorazione notturna ed affaticamento. La pleurite può essere causata da un’infezione, come la polmonite, o da una malattia autoimmune. Alla comparsa dei primi segnali è opportuno contattare immediatamente il medico.