Benessereblog Salute Oggi è la Giornata mondiale della vista

Oggi è la Giornata mondiale della vista

Oggi, 13 Ottobre 2022, si celebra la Giornata mondiale della vista: scopri come proteggere la tua vista e partecipa agli screening gratuiti della tua città

Oggi è la Giornata mondiale della vista

Fonte immagine: Pixabay

All’insegna del motto “#LoveYourEyes” torna anche quest’anno la Giornata Mondiale della Vista, un appuntamento immancabile, che ci ricorda quanto sia importante prendersi cura dei propri occhi ogni giorno. La vista è di certo uno dei sensi che usiamo più spesso, uno di quei doni che ci permettono di svolgere moltissime attività quotidiane.

Prenderci cura di questo dono, quindi, è un gesto di attenzione che rivolgiamo a noi stessi.

A ricordarcelo, come ogni secondo giovedì di Ottobre, ci pensa la Giornata Mondiale della Vista, che quest’anno cade oggi, 13 Ottobre 2022.

La Giornata mondiale della vista è stata inaugurata per la prima volta ben 18 anni fa, per volere dell’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità (IAPB – International Agency for the Prevention of Blindness), e si celebra tutti gli anni con la partecipazione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).

L’evento nasce con l’importante intento di richiamare l’attenzione dei cittadini e delle istituzioni sull’importanza della prevenzione delle malattie oculari.

Giornata mondiale della vista 2022: #LoveYourEyes

Fonte: Pixabay

Lo slogan della Giornata Mondiale della Vista di quest’anno è “Love your eyes”, e cioè “ama i tuoi occhi”, quelle due meravigliose finestre sul mondo che ci permettono di ricevere più dell’80% delle informazioni provenienti dall’ambiente esterno.

In questa speciale occasione, le associazioni intendono sensibilizzare l’opinione pubblica in merito a temi come quello della cecità e della disabilità visiva, due problemi cruciali che possono colpire a ogni età, e che possiamo prevenire attivamente.

Inoltre, l’obiettivo di quest’anno sarà quello di invitare i Governi e i Ministri della Salute a sostenere economicamente programmi di prevenzione della cecità e delle malattie oculari.

Mese della vista 2022: come proteggere la salute degli occhi?

Giornata mondiale della vista
Fonte: Pixabay

Negli ultimi anni il rischio di sviluppare delle patologie legate agli occhi e, in generale, alla vista è aumentato sensibilmente, in concomitanza con l’allungarsi della vita media, con il dilagante sviluppo di malattie croniche e con il sempre maggior tempo trascorso di fronte agli schermi.

Per proteggere i nostri occhi, è fondamentale prendere coscienza dei comportamenti potenzialmente nocivi che mettiamo in atto ogni giorno.

Ad esempio, condurre una vita sedentaria può danneggiare tutto il corpo, inclusi i tuoi occhi. Bere poca acqua può provocare disturbi oculari fastidiosi, mentre saltare le visite di controllo periodiche può portarci a ignorare patologie oculari talvolta anche gravi.

Tieni a mente che molte malattie degli occhi rimangono asintomatiche per molto tempo, pur continuando a danneggiare le cellule nervose.

La prevenzione della perdita della vista o, in generale, del rischio di sviluppare delle malattie oculari dipende spesso dai nostri gesti quotidiani. E allora, vediamo come proteggere la vista non solo oggi, ma tutti i giorni dell’anno.

Come evitare di rovinare la vista?

  1. Bevi molta acqua: ti servirà per ridurre fastidiosi problemi alla vista come le classiche “mosche volanti” o la secchezza oculare
  2. Imposta delle pause quando sei al computer: segui la regola del 20/20/20 (quando sei di fronte allo schermo, guarda qualcosa a 20 piedi di distanza, ovvero circa 6 metri, per 20 secondi ogni 20 minuti). In questo modo ridurrai il problema degli occhi stanchi
  3. Ogni giorno ritagliati almeno un paio di ore da trascorrere all’aperto
  4. Quando sei fuori casa e c’è sole, indossa degli occhiali da sole di buona qualità, in modo da non danneggiare gli occhi
  5. Se devi eseguire delle attività rischiose, indossa una visiera per evitare che schegge o corpi estranei possano colpire l’occhio
  6. Controlla la data di scadenza dei trucchi e cambia spesso i pennelli per il make up, in modo da evitare possibili infezioni agli occhi
  7. Butta via la sigaretta: sapevi che il fumo mette a rischio la salute degli occhi? Questo pericoloso vizio può persino aumentare il rischio di perdita permanente della vista
  8. Sottoponiti ai consueti controlli della vista con regolarità.

Quante volte bisogna fare la visita oculistica?

Secondo gli esperti della Società Oftalmologica Italiana, bisognerebbe sottoporsi a una visita dall’oculista al momento della nascita, prima dei 3 anni di età, poi a 12 anni. Gli adulti over 40 dovrebbero sottoporsi ai controlli almeno una volta ogni 2 anni, mentre gli over 60 dovrebbero prendere un appuntamento dall’oculista una volta l’anno.

Tutto questo, naturalmente, a condizione che non vi siano delle patologie o dei sintomi oculari (come improvvisi lampi, macchie scure nel campo visivo, traumi oculari o alterazioni della vista) da tenere sotto controllo.

In tal caso, sarà il medico a indicare la giusta frequenza dei controlli.

Giornata mondiale della vista: visite gratuite e iniziative in Italia

In questa edizione della Giornata mondiale della vista, IAPB ha raccolto tutte le iniziative e gli eventi in programma sul sito ufficiale www.giornatamondialedellavista.it.

A Firenze, nella data di oggi, si terranno ad esempio visite gratuite con screening per misurare la pressione oculare. L’appuntamento sarà in via Fibonacci 5. Per prenotazioni e maggiori informazioni, contatta il numero 055-580319.

Sempre oggi, a Bologna si terrà un incontro informativo con possibilità di sottoporsi a una visita oculistica gratuita per la prevenzione della cecità e delle malattie oculari. Gli eventi si terranno presso la Sala Prof. Marco Biagi del Quartiere Santo Stefano.

Come puoi vedere consultando il sito della campagna, in tutte le città d’Italia verrà distribuito materiale informativo e saranno organizzati incontri divulgativi e visite oculistiche gratis.

Per saperne di più e trovare i servizi più vicini a te, visita il sito dedicato alla Giornata mondiale della vista 2022.

Fonti

  1. www.iapb.it

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare