Benessereblog Bellezza Cura corpo Follicolite cuoio capelluto: 5 rimedi naturali

Follicolite cuoio capelluto: 5 rimedi naturali

Oltre che i farmaci, alcuni rimedi naturali possono aiutare ad alleviare il disagio causato dalla follicolite del cuoio capelluto, che spesso include prurito e infiammazione. Tra le risorse che abbiamo a disposizione c'è l'applicazione del tea tree oil, dell'aloe vera o dell'aceto di mele sulla zona colpita. Ma non vanno bene in tutti i casi e per tutti i soggetti: ricordate di consultare un dermatologo per una valutazione accurata ed un trattamento appropriato.

Follicolite cuoio capelluto: 5 rimedi naturali

Fonte immagine: Pexels

La follicolite del cuoio capelluto – i cui rimedi naturali approfondiamo a breve – è una condizione comune che provoca l’infiammazione dei follicoli piliferi causando prurito, irritazione e piccole pustole. Mentre esistono trattamenti medici disponibili, alcuni rimedi naturali possono aiutare a ridurre i sintomi e promuovere la guarigione. In questo articolo approfondiamo cosa fare per la follicolite del cuoio capelluto esplorando alcune possibilità che potrebbero migliorare la situazione.

Follicolite del cuoio capelluto: 5 rimedi naturali

Spesso, i casi di follicolite lieve guariscono da soli. Ma quando questo non si verifica, la terapia da adottare dipende dal tipo e dalla gravità dell’infezione. Nonostante i diversi farmaci esistenti in commercio, optare per dei rimedi naturali quando l’entità della condizione lo consente, ci permette di usufruire di prodotti che tendono ad essere più delicati sulla pelle riducendo il rischio di effetti collaterali indesiderati come irritazioni o secchezza.

Inoltre, i rimedi naturali per la follicolite in testa ci consentono di evitare di mettere sul cuoio capelluto sostanze chimiche aggressive che possono irritarlo ulteriormente. Senza contare il minor impatto ambientale associato all’utilizzo di prodotti chimici sintetici e farmaci. Dopo questa breve ma utile premessa, passiamo alle diverse possibilità alle quali poter ricorrere.

Tea tree oil

Il tea tree oil, altrimenti noto come olio dell’albero del tè, è conosciuto per le sue proprietà antimicrobiche e antibatteriche. Applicarne alcune gocce diluito su un batuffolo di cotone e tamponarlo delicatamente sulle aree colpite può aiutare a ridurre l’infiammazione e prevenire l’infezione batterica. Assicuratevi di diluirlo con un olio vettore, come l’olio di cocco o l’olio di jojoba, per evitare irritazioni.

Aceto di mele

L’aceto di mele è un rimedio naturale noto per le sue proprietà antifungine e antibatteriche. Mescolate una parte di aceto di mele con una parte di acqua e utilizzate questa soluzione come risciacquo finale dopo lo shampoo. L’aceto di mele può aiutare a ripristinare il ph del cuoio capelluto, ridurre il prurito e l’infiammazione, nonché prevenire la crescita di funghi o batteri responsabili della follicolite.

Follicolite cuoio capelluto 5 rimedi naturali
Fonte: Pexels

Aloe vera

L’aloe vera è ampiamente conosciuta per le sue proprietà lenitive e curative. Applicate il gel fresco direttamente sul cuoio capelluto e lasciatelo agire per circa 30 minuti prima di risciacquare. LA pianta può aiutare ad alleviare il prurito, ridurre l’infiammazione e favorire la guarigione dei follicoli infetti.

Estratto di echinacea

L’echinacea è una pianta erbacea conosciuta per le sue proprietà medicinali. Alcuni suoi composti possono esercitare attività antimicrobica, in particolare contro batteri e funghi. La follicolite del cuoio capelluto può essere causata da un’infiammazione o infezione batterica/fungina dei follicoli piliferi, e l’echinacea potrebbe aiutare a combattere tali patogeni. Inoltre, il suo potere antinfiammatorio può aiutare a ridurre l’infiammazione e il rossore associati alla follicolite.

Camomilla

La camomilla è nota per le sue proprietà antinfiammatorie e lenitive. Preparatene un infuso e lasciatelo raffreddare. Applicate la soluzione di camomilla utilizzando un batuffolo di cotone o spruzzatelo delicatamente sui capelli e lasciatelo agire per 10-15 minuti.

In aggiunta a questi rimedi naturali per la follicolite del cuoio capelluto, vi invitiamo ad approfondire anche gli impacchi di malva e l’applicazione dell’olio di cocco.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Come eliminare un punto nero incistato
Cura corpo

Eliminare un punto nero incistato può non essere semplice, specie in casa. In casi come questo può essere utile ricorrere al dermatologo, il quale nel proprio studio, e con gli attrezzi giusti, può portare a compimento l’operazione in modo sicuro ed efficace. A chi voglia provare da solo, si consiglia di optare per un estrattore di punti neri o per un aspiratore, entrambi strumenti ampiamente diffusi in commercio.