Benessereblog Salute Malattie Estate, attenzione ai sintomi dell’influenza nei bambini

Estate, attenzione ai sintomi dell’influenza nei bambini

I principali sono inappetenza, spossatezza e tosse secca

Estate, attenzione ai sintomi dell’influenza nei bambini

In estate, nei bambini, inappetenza, spossatezza e tosse secca possono essere sintomi della cosiddetta “influenza estiva”, disturbo che non va sottovalutato per evitare complicanze più serie. A spiegarlo all’Ansa è Renato Cutrera, direttore Unità Operativa Complessa di Broncopneumologia dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, che avvisa le mamme e i papà sui pericoli corsi dai loro figli.

La minaccia è costituita sia da batteri che dai virus, che si diffondono più facilmente grazie agli sbalzi di temperatura. Per questo è importante fare attenzione all’aria condizionata, alle temperature all’interno di automobili, treni e aerei e alle escursioni termiche con il luogo prescelto per la villeggiatura.

Fra gli altri fattori di rischio sono poi da includere il fumo passivo, che indebolisce le difese immunitarie e ostacola la depurazione dell’aria nelle vie respiratorie e una scarsa idratazione: mucose più secche sono anche più deboli, e i microbi hanno più facilmente la meglio nei loro confronti.

Via | Ansa

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Come combattere la sarcopenia
Malattie

Per combattere la sarcopenia, è fondamentale adottare un approccio multifattoriale. L’esercizio fisico regolare, che includa attività di resistenza e forza, stimola la crescita e mantiene la funzionalità muscolare. Una dieta bilanciata, ricca di proteine di alta qualità, vitamine e minerali, favorisce la sintesi proteica muscolare. Mantenere uno stile di vita attivo, evitando il sedentarismo, contribuisce a preservare la salute dei muscoli.