Benessereblog Salute Malattie Dieta vegetariana contro il diabete

Dieta vegetariana contro il diabete

Attualmente in Italia le persone affette da diabete di tipo alimentare sono 3 milioni e nel mondo 246 milioni, ma questo numero è però purtroppo destinato a crescere, soprattutto perchè molti di essi non sono a conoscenza della loro patologia. La ricerca è sempre in continuo sviluppo nel trovare nuovi sistemi e rimedi per sconfiggere […]

Dieta vegetariana contro il diabete

Attualmente in Italia le persone affette da diabete di tipo alimentare sono 3 milioni e nel mondo 246 milioni, ma questo numero è però purtroppo destinato a crescere, soprattutto perchè molti di essi non sono a conoscenza della loro patologia. La ricerca è sempre in continuo sviluppo nel trovare nuovi sistemi e rimedi per sconfiggere questa grave malattia.

Recentemente si è posta l’attenzione sul regime dietetico vegetariano: secondo uno studio, tra i vegetariani ci sono meno casi di diabete ed obesità. Ma sappiamo anche che un’alimentazione fatta di solo riso o verdure non può darci il giusto apporto di proteine presenti, invece, nella carne o nel pesce.

L’unico rimedio sarebbe quello di integrare bene con una gamma variegata di cereali e legumi, che, consumati insieme alle verdure, riuscirebbero a bilanciare il nostro fabbisogno energetico. Equilibrare la dieta vegetariana, quindi, con alimenti che contengono proteine, ferro, vitamina B12, zinco e acidi omega 3. In più, chi consuma molta frutta e verdura tende a saziarsi prima e a mangiare di meno, riuscendo a mantenere così il giusto peso.

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Oggi è la Giornata Internazionale della Malattia di Chagas
Malattie

Oggi ricorre la Giornata Internazionale della Malattia di Chagas, una giornata di sensibilizzazione che mira a far conoscere questa pericolosa infezione. La malattia di Chagas, anche nota con il nome di tripanosomiasi americana, è molto diffusa nei Paesi dell’America Latina, ma rappresenta sempre più un problema di portata globale. Vediamo come avviene il contagio e quali sono gli obiettivi del World Chagas Disease Day 2023.