Benessereblog Salute Dieta ed effetto yo-yo: i rischi che non ti aspettavi

Dieta ed effetto yo-yo: i rischi che non ti aspettavi

Dieta ed effetto yo-yo: i rischi che non ti aspettavi

L’effetto yo-yo potrebbe accorciare la vita. Questo è ciò che è emerso da un nuovo studio pubblicato sulle pagine del Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism, secondo cui i cicli di peso (vale a dire una perdita di peso, seguita da un aumento significativo, generalmente in seguito a una dieta) può effettivamente causare esiti negativi per quanto riguarda la salute.

Questo fenomeno è dovuto al fatto che una volta che un individuo perde peso, il corpo riduce in genere la quantità di energia spesa mentre è a riposo, durante l’esercizio fisico e durante lo svolgimento delle normali attività quotidiane, mentre al tempo stesso aumenta anche la sensazione di fame. Questa combinazione di minore dispendio energetico e di aumento della fame crea una “tempesta metabolica” che favorisce l’aumento di peso.

Questo studio dimostra che il “ciclo del peso” può aumentare il rischio di morte di una persona

spiegano adesso gli esperti, secondo i quali questa condizione è però al tempo stesso collegata a una riduzione del rischio di sviluppare il diabete nelle persone con obesità.

Per la loro ricerca, gli esperti hanno esaminato, per un periodo di tempo di 16 anni, un campione di 3.678 uomini e donne coreani, ed hanno scoperto che il ciclo del peso era associato a un più alto rischio di morte, ma anche – come abbiamo visto – a una minore probabilità di sviluppare il diabete nelle persone con obesità.

via | ScienceDaily

Foto da iStock

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social