Benessereblog Benessere Sessualità Dieta e fertilità, i consigli per avere un bambino

Dieta e fertilità, i consigli per avere un bambino

Per cercare un bambino ci sono alcune regole, molto semplici, importanti da seguire. Ecco qualche suggerimento.

Dieta e fertilità, i consigli per avere un bambino

Non sempre i bambini arrivano subito. A volte ci sono prima degli ostacoli da superare. Uno stile di vita errato e una dieta non varia e salutare possono ostacolate la fertilità femminile e maschile. Filippo Maria Ubaldi, esperto di fertilità e direttore clinico dei Centri di Medicina della Riproduzione Genera, ha così individuato 5 regole per rendere più facile la strada verso il concepimento.

  • Non fumare, non assumere droghe, poco alcol e poco caffè. Assumere cibi sani, ridurre i grassi e fare il pieno di frutta e verdura, soprattutto a foglia verde.
  • Attenzione alle malattie sessualmente trasmesse, perché nelle donne possono portare a una chiusura delle tube o a tube che funzionano male e anche negli uomini possono portare a problemi nelle vie seminali fino a una possibile chiusura.
  • Fare una visita appena possibile dal ginecologo o dall’andrologo, da giovani.
  • Prendere consapevolezza della situazione e se c’è un problema pensare alla preservazione della fertilità, oppure cercare una gravidanza subito.
  • Cercare di fare figli prima dei 30 anni. Per l’età più giovane le chance di successo sono maggiori.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Perché si dice rosso di rabbia?
Psicologia

La rabbia può essere un’emozione positiva e utile, se espressa in modo appropriato. Ma quando ci lasciamo prendere la mano, può accadere che tale sentimento prenda il sopravvento, con tutte le prevedibili conseguenze che comporta. Tra le sue manifestazioni c’è anche il rossore del viso: in questo articolo ci preoccupiamo di spiegare scientificamente perché questo accade ed il significato che si cela dietro la frase “rosso di rabbia”.