Benessereblog Salute Malattie Cos’è, a cosa serve e come si esegue l’endoscopia digestiva

Cos’è, a cosa serve e come si esegue l’endoscopia digestiva

Cos’è, a cosa serve e come si esegue l’endoscopia digestiva

L’endoscopia digestiva rappresenta un esame davvero molto importante, poiché è proprio grazie ad esso che è oggi possibile diagnosticare con sicurezza eventuali patologie presenti nell’apparato digerente. Questa tecnica viene eseguita naturalmente mediante l’introduzione di un endoscopio (ne vengono impiegati di calibro e lunghezza diversi a seconda della parte da esplorare), ovvero un tubo alla cui estremità si trovano delle piccole videocamere, grazie alle quali è possibile esplorare la parte interessata, per identificare eventuali infiammazioni, ulcere o altre lesioni.

Mediante questa tecnica è inoltre possibile eseguire anche dei piccoli interventi, come un prelievo di tessuto, una medicazione e così via. L’endoscopia digestiva permette, nello specifico, di osservare l’esofago, lo stomaco e il duodeno, e infine il colon e il retto. Prima di sottoporsi a questo esame, il paziente dovrà seguire attentamente le istruzioni fornite dal medico.

In linea generale non dovrà mangiare nè bere nulla dalla mezzanotte precedente all’esame. I medicinali andranno assunti solo se indispensabili e dopo aver naturalmente consultato il medico. Bisognerà informare lo specialista qualora doveste aver manifestato, in passato, allergie a determinati farmaci.

All’esame dovrete inoltre andare accompagnati da qualcuno, poiché sarà eseguito in sedazione, rendendo perciò difficile la guida al termine dello stesso. In linea generale, non si tratterebbe di un esame doloroso, tuttavia alcuni pazienti lo hanno definito “stressante”.

via | AbcSalute, EndoscopiaDigestiva.it
Foto | da Pinterest di UMN Health

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social