Benessereblog Salute Corpo Cosa sono gli impianti dentali e quali sono i prezzi

Cosa sono gli impianti dentali e quali sono i prezzi

Cosa sono gli impianti dentali e quali sono i prezzi

Gli impianti dentali permettono di sostituire un dente mancante o irrimediabilmente danneggiato con un dente finto che ha lo stesso aspetto e funziona come quello originale. Basati sull’inserimento nella mandibola di una sorta di radice in titanio che viene fusa all’osso, rispetto ad altre soluzioni non si muovono, non fanno rumore e non danneggiano l’osso.

La procedura esatta richiesta per la sostituzione dipende sia dal tipo di impianto, sia dallo stato di salute della mascella. A volte su una mascella non abbastanza spessa o salda può essere addirittura necessario trapiantare un piccolo pezzo di osso.

Per quanto riguarda, invece, la tempistica, bisogna mettere da parte noia e paura del dentista rassegnarsi a dedicare anche diversi mesi alla risoluzione del problema. Già dopo l’inserimento nella mascella dell’impianto, una sorta di vite, è necessario aspettare che l’osso ricresca tutto intorno, ancorandolo saldamente ai tessuti. Solo dopo questa fase di guarigione è possibile procedere con l’aggiunta del pilastro, un elemento che garantisce la tenuta tra l’impianto e il dente finto. Infine, si aggiunge la corona, il ponte o la protesi scelta per sostituire il dente (o i denti) mancanti. In totale la procedura può richiedere dai 3 ai 9 mesi.

Gli impianti dentali sono la scelta ideale per chi ha perso dei denti e ha una mascella già totalmente sviluppata e tessuti sani nel cavo orale. Possono essere eseguiti su chi ha abbastanza osso su cui innestarli o può essere sottoposto a un trapianto di osso e su chi non soffre di disturbi che impediscono la guarigione della mascella.

Secondo il tariffario dell’ANDI (L’associazione nazionale dentisti italiani), il costo degli impianti dentali possono variare tra i 700 e i 1250 euro. Dati i prezzi, prendersene cura nel modo corretto è assolutamente necessario. Per questo esistono spazzolini disegnati appositamente per pulirli nel modo migliore, è consigliato farsi controllare periodicamente dal proprio dentista ed evitare abitudini potenzialmente dannose, come masticare cibi molto duri, digrignare i denti e rischiare di macchiarli fumando o eccedendo con la caffeina.

Via | Mayo Clinic; Alfieridentista
Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social