Benessereblog Alimentazione Condimenti alternativi per i cibi: il gomasio dai semi di sesamo

Condimenti alternativi per i cibi: il gomasio dai semi di sesamo

Condimenti alternativi per i cibi: il gomasio dai semi di sesamo

Se si vuole evitare il sale o diminuirne le quantità nei nostri condimenti ci si rivolge spesso a limone, spezie, erbe fresche, aceto e altri condimenti alternativi più salutari. Meno conosciuto è certamente il gomasio, che contiene anche alcuni nutrimenti importanti per il benessere che altri condimenti non sempre apportano.

Si ricava dai semi del sesamo tritati con aggiunta di piccole quantità di sale e di alghe ed è di origine giapponese. Aggiunge i cibi un sapore tipico da frutta secca con il vantaggio di ricche fonti di vitamina E, importante per mantenere le cellule giovani e sane. In più contiene una buona quantità di antiossidanti che proteggono dai radicali liberi, ma anche acido folico, vitamina B3.

Contiene anche grassi insaturi che aiutano a controllare i livelli di colesterolo e naturalmente è un ottimo mineralizzante per le quantità e la qualità di minerali che contiene (potassio, magnesio, fosforo e ferro), oltre che fibre capaci di migliorare la digestione e il transito intestinale. Tutto in qualche semino.

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare