Benessereblog Benessere Genitori e figli Compiti a casa nel weekend: il no del pediatra

Compiti a casa nel weekend: il no del pediatra

Compiti a casa nel weekend: il no del pediatra

I compiti per il weekend fanno bene o male ai bambini? C’è chi ritiene che i compiti per il fine-settimana siano inutili e persino dannosi per i piccoli di casa, e chi invece ritiene che fare qualche esercizio di matematica o di italiano durante il sabato o la domenica non possa causare grandi danni.

A dare il proprio parere in merito alla questione è stato il pediatra Italo Farnetani, ordinario alla Libera Università Ludes di Malta, che in un’intervista rilasciata all’AdnKronos Salute sostiene che dare i compiti per il weekend ai bambini rappresenterebbe un atto di accanimento contro gli alunni, con effetti inutili e dannosi.

In un sistema scolastico basato sui compiti a casa, assegnati anche ai bambini che fanno il tempo pieno, almeno il fine settimana dovrebbe essere risparmiato come tempo prezioso per stare in famiglia, incontrare gli amichetti, fare sport o un giro al parco, andare a trovare i nonni. Tutte attività preziose per la crescita e lo sviluppo dei bambini, ‘antidoto’ all’epidemia di obesità dilagante, ostacolate dal tempo da riservare ai compiti.

Secondo l’esperto, nei giorni di pioggia sarebbe meglio se i bambini potessero invitare i compagnetti per giocare insieme (ma non per studiare, in modo da non replicare i meccanismi che si instaurano a scuola), mentre nei giorni in cui c’è bel tempo bisognerebbe permettere loro di fare movimento e di stare all’aria aperta, in modo che possano mantenersi più sani e tenere alla larga anche il rischio di soprappeso e obesità.

Oggi i bambini dei Paesi industrializzati lottano contro nemici che si chiamano sovrappeso, obesità, poca attività fisica, solitudine. Essere costretti a dedicare gli unici giorni liberi dalla scuola a studiare e fare i compiti impedisce ai bambini di godere pienamente del diritto alla vita familiare, fatta anche di gite, sport, pomeriggi di gioco e relax

conclude Farnetani. Voi cosa ne pensate? I compiti a casa per il weekend sono davvero così dannosi per la salute dei bambini? E quale potrebbe essere una valida soluzione?

via | AdnKronos
Foto da Pixabay

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social