Benessereblog Salute Terapie e Cure Cancro ovarico, meno rischi con la dieta giusta?

Cancro ovarico, meno rischi con la dieta giusta?

Cancro ovarico, meno rischi con la dieta giusta?

Cancro ovarico – Una dieta ricca di calcio e povera di lattosio potrebbe ridurre il rischio di sviluppare un cancro alle ovaie. A suggerirlo è un nuovo studio condotto dai membri del Rutgers Cancer Institute del New Jersey su un campione di donne afro-americane. Lo studio, pubblicato sul British Journal of Cancer, ha anche fatto emergere che l’esposizione al sole nei mesi estivi può ridurre il rischio di sviluppare la malattia. Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno esaminato un campione di donne di 11 stati di età compresa tra 20 e 79 anni con tumore ovarico epiteliale invasivo.

Gli esperti hanno scoperto che sia l’assunzione di lattosio che il consumo di latte intero sono significativamente associati ad un maggiore rischio di cancro ovarico nelle donne afro-americane, mentre il latte scremato e quello magro non lo sarebbero stati. Nessuna associazione sarebbe emersa per i formaggi o lo yogurt.

L’assunzione di calcio, sia attraverso il cibo che mediante integratori sarebbe stata invece associata a un minore rischio di sviluppare la malattia, e lo stesso vale per una maggiore esposizione al sole, che potrebbe ridurre il rischio di cancro ovarico.

Via | ScienceDaily

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social