Benessereblog Alimentazione Autismo e disturbi alimentari nei bambini: esiste un legame

Autismo e disturbi alimentari nei bambini: esiste un legame

Autismo e disturbi alimentari nei bambini: esiste un legame

Esiste un legame fra disturbi alimentari e autismo negli adolescenti e nei bambini. Questo è ciò che è emerso da un nuovo studio pubblicato sul Journal of Child Psychology and Psychiatry, i cui autori spiegano che i bambini con tratti autistici hanno maggiori probabilità, rispetto ai coetanei senza la malattia, di sviluppare un disturbo alimentare.

Per il loro studio, gli autori hanno analizzato un campione di 5.381 adolescenti, ed hanno valutato la presenza di eventuali tratti autistici all’età di 7, 11, 14 e 16 anni, e il loro comportamento alimentare fino all’età di 14 anni.

Ebbene, dallo studio è emerso che gli adolescenti con tratti autistici avrebbero avuto il 24% in più di probabilità di assumere comportamenti alimentari disordinati o scorretti.

Sebbene lo studio non abbia analizzato le ragioni alla base di tale associazione, secondo gli autori i bambini con autismo possono avere Hatice EROL da Pixabay
via | ScienceDaily

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social