Benessereblog Alimentazione Antinfiammatori naturali: i 7 cibi da mangiare regolarmente

Antinfiammatori naturali: i 7 cibi da mangiare regolarmente

Ci sono cibi che fungono da antinfiammatori naturali che dovremmo consumare regolarmente

Antinfiammatori naturali: i 7 cibi da mangiare regolarmente

L’infiammazione è legata ad una serie di problemi di salute che vanno dalla cute arrossata o acneica, fino alle malattie autoimmuni e, neanche a dirlo, la dieta gioca un ruolo fondamentale, in quanto è in grado di peggiorare il problema o anche donarci sollievo.

Madre natura benevola, ci ha messo a disposizione una serie di cibi che fungono da antinfiammatori naturali. Un loro consumo regolare ci aiuta nella lotta contro i radicali liberi e il conseguente processo di invecchiamento cellulare.

Di seguito 7 super food o super alimenti, dal potere antiossidante, remineralizzante e vitaminico, che dovremmo inserire nella dieta settimanale e giornaliera. Sani e buoni, questi prodotti ci aiutano a mantenere una buona salute.

  • Frutti di bosco – Le bacche sono ricche di flavonoidi, dei composti polifenolici ad alto potere antiossidante, che riducono quindi i danni dei radicali liberi alle cellule. Gli antiossidanti di mirtilli, more e lamponi contribuiscono a rallentare il declino cognitivo e anche ridurre il rischio di malattie cardiovascolari. Alcuni studi sostengono anche effetti positivi sulla prevenzione dal cancro.
  • Aglio – Oltre alle sue proprietà antibatteriche, antivirali e antiossidanti, l’aglio contiene anche un composto solforico chiamato allicina, dall’effetto antinfiammatorio. Un vero peccato non usarlo in cucina.
  • Verdure a foglia verde – Anche le verdure a foglia verde sono ricche di flavonoidi, in più sono una fonte di vitamine A, C e K, oltre al potassio. La bietola, in particolare, è ricca di antiossidanti che possono aiutare a proteggere il cervello dallo stress ossidativo.
  • Spezie – Alcune spezie, come zenzero, curcuma e cannella, sono dei veri super food da integrare nella dieta. Antiossidanti le prime due e ipoglicemizzante e antinfiammatoria la seconda, questa magica triade è una grande alleata della nostra salute.
  • Barbabietole – Oltre ad essere ricche di vitamine e minerali, le barbabietole contengono anche un amminoacido chiamato betaina, che aiuta a proteggere il corpo dagli stress ambientali. Alcune ricerche hanno anche dimostrato come bere il succo di barbabietola sia un toccasana per la lucidità e la salute del cervello.
  • Semi di chia – Utili per invertire l’infiammazione, regolare il colesterolo e abbassare la pressione sanguigna, i semi di chia sono un super food che apporta al nostro organismo anche acidi grassi omega-3 e omega-6, proteine, vitamine e sali minerali. In particolare calcio, ferro e potassio.
  • Olio extravergine di oliva – Re indiscusso della dieta mediterranea, l’olio extravergine di oliva è ricco di antiossidanti anti-radicali liberi chiamati polifenoli, che aiutano a domare l’infiammazione. In più, come la maggior parte dei grassi vegetali, è fonte di vitamina E.

Foto | iStock

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

La miglior dieta per aumentare massa muscolare
Dieta sana

Per aumentare la massa muscolare il solo allenamento in palestra non basta. Bisogna pensare anche alla dieta, che dovrà essere sana e ricca di tutte le sostanze nutritive essenziali per il buon funzionamento del nostro corpo. La dieta per aumentare la massa muscolare deve essere, quindi, ricca di proteine, ma anche di grassi sani e carboidrati, e non deve essere mai noiosa e monotona!