Benessereblog Salute Allergia: in Italia ne soffrono 9 milioni di persone

Allergia: in Italia ne soffrono 9 milioni di persone

Allergia: in Italia ne soffrono 9 milioni di persone

Le allergie respiratorie sono un problema che, solo nel nostro Paese, interessa ben 9 milioni di persone. A renderlo noto sono i creatori della nuova campagna “Un Respiro di Salute“, realizzata da FederAsma e Allergie Onlus, che ha lo scopo di educare e informare i cittadini in merito al ruolo dell’aerosolterapia nella prevenzione e nella gestione dei sintomi allergici.

Gli esperti di FederAsma fanno sapere che il 16,9% degli italiani soffre di rinite allergica, mentre il 6% degli adolescenti italiani soffre di asma causata dall’allergia.

Carlo Filippo Tesi, presidente di FederAsma e Allergie Onlus spiega:

Riniti allergiche e asma allergica sono invalidanti e molte sono le richieste di chiarezza che riceviamo, attraverso il nostro numero verde.

Per questa ragione, nell’ambito della campagna di educazione gli esperti hanno spiegato quali sono i rimedi efficaci che possono mettere in atto le persone allergiche. Il materiale informativo è disponibile presso gli studi medici, le farmacie e sul sito www.federasmaeallergie.org o via QR code dedicato.

Fra i rimedi da conoscere vi è ad esempio il lavaggio nasale con soluzione fisiologica, che rappresenta un rimedio ottimo, poiché aiuta a ridurre i sintomi e vanta un’azione coadiuvante antinfiammatoria sull’allergia. Un altro rimedio efficace è rappresentato dalle docce nasali micronizzate, che permettono di far arrivare più velocemente il principio attivo alle vie respiratorie. Infine, da non dimenticare anche l’aerosolterapia, raccomandata nei casi di asma bronchiale. Questo rimedio permette di effettuare una rapida somministrazione dei farmaci per spegnere il processo infiammatorio.

via | Ansa

Foto da Pixabay

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social