Benessereblog Benessere 7 consigli per combattere l’ansia

7 consigli per combattere l’ansia

I consigli naturali per prevenire, combattere l'ansia e sconfiggerla.

7 consigli per combattere l’ansia

L’ansia è un problema che colpisce molte persone, si stima addirittura che una persona su 3 o una su 2 abbia provato almento una volta nella vita un attacco d’ansia o di panico. L’ansia è uno stato di estrema preoccupazione, consiste in una reazione psicofisica di allarme che può radicarsi e cronicizzarsi. L’ansia coinvolge corpo e mente in egual maniera ed è su entrambi che bisogna lavorare per combatterla.

  1. Rallenta il respiro: la respirazione è la prima funzione che viene coinvolta nell’ansia e praticare degli esercizi di respirazione può sensibilmente ridurre l’ansia. Gli esercizi vanno svolti più volte al giorno e nel momento del bisogno: i due momenti migliori sono al risveglio e prima di dormire.
  2. Attività fisica: la sedentarietà è un fattore di rischio per lo sviluppo dell’ansia. Corri, cammina, sfoga la tua energia.
  3. Allergie e intolleranze: intolleranze come quella al glutine possono scatenare l’ansia o favorirla. Assicurati di non averne. 
  4. Sonno: il riposo è essenziale. Il 95% della serotonina, ormone responsabile di ansia e depressione, viene prodotto di notte nell’intestino: dormi regolarmente seguendo i ritmi naturali, dalle 22 alle 7 è l’ideale.
  5. Libri e enigmistica: impegnare il cervello nella sua parte creativa è essenziale per bloccare i meccanismi mentali dell’ansia.
  6. Pressione: controlla la pressione arteriosa e segui uno stile di vita sano.
  7. Vizi: alcol e fumo favoriscono e scatenano l’ansia; prova a smettere!

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Perché si dice rosso di rabbia?
Psicologia

La rabbia può essere un’emozione positiva e utile, se espressa in modo appropriato. Ma quando ci lasciamo prendere la mano, può accadere che tale sentimento prenda il sopravvento, con tutte le prevedibili conseguenze che comporta. Tra le sue manifestazioni c’è anche il rossore del viso: in questo articolo ci preoccupiamo di spiegare scientificamente perché questo accade ed il significato che si cela dietro la frase “rosso di rabbia”.